Come poté Davide lasciare la testa di Goliat a Gerusalemme?

1Samuele 17:54

Dopo aver ucciso Goliat, Davide prese la sua testa e la portò a Gerusalemme, ma ripose le sue armi nella propria tenda. Però, a quel tempo Gerusalemme non era una città israelita, ma apparteneva ai Gebusei. Gerusalemme fu conquistata da Davide solo qualche anno dopo che Davide diventò il re (2Sam 5:6-7). Una spiegazione comune è che 1Sam 17:54 dà la destinazione finale della testa, cioè prima era lasciata in qualche posto sconosciuto ma poi, dopo che Davide si trasferì a Gerusalemme, ci portò la testa come trofeo delle sue guerre. Però, è difficile interpretare il versetto in quel modo, perché è collegato con l'atto immediato di riposare le armi di Goliat nella sua tenda. È meglio accettare che Gerusalemme apparteneva ai Gebusei, e che Davide ci portò la testa come simbolo, per i Gebusei, della forza degli Israeliti. Giudic 19:11 suggerisce che gli Israeliti potevano comunque entrare nella città, e senz'altro c'era qualche sistema per permettere ai Gebusei di vivere in pace a Gerusalemme con gli Israeliti che li circondavano.

iqh08c - 6ggped - rgs1k9 - ykbz2j - xgafrz - 4rsa7i - 818x2o - x2qvgn