Chi uccise Goliat?

2Samuele 21:19

1Sam 17:50 e 1Sam 21:9 dicono che Davide uccise Goliat di Gat, mentre 2Sam 21:19 dice che Elcanam lo uccise. La spiegazione è che c'è stato un errore nella trasmissione del testo di 2Sam 21:19, che possiamo vedere confrontando 1Cr 20:5, che era una copia di 2Sam 21:19 prima dell'errore nella trasmissione e che così mantiene il testo originale.

L'indizio che il testo attuale di 2Sam 21:19 è corrotto è che in ebraico la parola tradotta "Oreghim" è identica alla parola tradotta "tessitore". Infatti la parola vuol dire sempre "tessitore", ma quando appare subito dopo il nome "Iaare", produce una frase che non ha senso, per cui viene tradotta come la seconda metà di un nome. Però la parola da nessuna altra parte viene usata come nome. Questo e il fatto che apparire due volte nel versetto suggerisco che c'è stato un errore nella trasmissione del testo. Possiamo ricostruire una possibile storia del testo, supponendo un testo corretto simile a 1Cr 20:5, in cui Elcanam uccise il fratello di Golia, e poi un semplice errore di copiatura, che causò un altro errore quando uno scriba cercò di dare un senso all'errore originale.

Iniziamo con il testo di 1Cr 20:5, e quello che supponiamo fosse il testo originale di 2Sam 21:19, con le parole nell'ordine delle parole nel testo ebraico.

1Cr 20:5: "uccise Elanan figlio di Iair Lami fratello di Goliat di Gat"
2Sam 21:19: "uccise Elcanam figlio di Iaare Lami fratello di Goliat di Gat"

Sono identiche, che sarebbe naturalmente in quanto l'autore delle Cronache aveva una copia dei libri di Samuele da cui copiò una grande parte del suo libro. (Le differenze nell'ortografia dei nomi è perché la Nuova Riveduta traduce i nomi in modi diversi nei due libri. Nel testo ebraico, le ortografie sono uguali.)

Prima di tutto supponiamo che uno scriba abbia copiato male una parola di 2Sam 21:19, o perché sbagliò copiando o perché il manoscritto di cui faceva una copia era danneggiato in qualche modo. Invece di scrivere "fratello di" (אֲחִי), mise una parola (אֵת) che non viene tradotta in italiano, ma che indica che la seguente parola è il complemento (oggetto diretto) del verbo. Nota che le due parole sono simili. Il risultato fu che scrisse:

"uccise Elcanam figlio di Iaare Lami Goliat di Gat"

Questa frase non ha senso, perché ci sono due complementi del verbo "uccise", e due parole ebraiche che rappresentano il complemento. Uno scriba che copiò questo manoscritto sbagliato, o forse il primo scriba stesso rendendosi conto del problema, cercò di sistemare la frase in qualche modo. Siccome Lami non è un nome usato altrove nella Bibbia, ma Betlemme è molto comune, un modo naturale per correggere l'errore sarebbe stato di cambiare la parola prima di "Lami" che indica il complemento (אֶת), e sostituirla con "Bet" (בֵּית ה), che produce la parola "Betlemme", e il testo diventò:

"uccise Elcanam figlio di Iaare di Betlemme Goliat di Gat"

Infine, la parola "tessitore" fu inserita per errore anche dopo Iaare, con il risultato che testo diventò quello che attualmente appare a 2Sam 21:19, cioè:

"uccise Elcanam figlio di Iaare-Oreghim di Betlemme Goliat di Gat"

Quindi il testo attualmente stampato ha infatti un errore, ma ciò non toglie dal fatto dell'ispirazione divina del testo originalmente scritto, prima degli errori di copiatura. E in questo versetto ci sono state chiaramente delle corruzioni al testo mentre è stato copiato, ed è facile capire come queste correzioni abbiano trasformato il testo originale vero (Elcanam uccise il fratello di Goliat) ad un testo sbagliato (Elcanam uccise Goliat).