La profezia sulla morte di Acab fu adempiuta?

1Re 21:19

Elia trasmise questo annuncio da Dio al re Acab: "Nella stesso luogo dove i cani hanno leccato il sangue di Nabot, i cani leccheranno anche il tuo" (1Re 21:19). Poi quando Acab morì in battaglia a Ramot di Galaad, il carro con il suo sangue colato fu lavato presso "lo stagno di Samaria" dove i cani leccarono il sangue, "secondo la parola che il Signore aveva pronunciata" (1Re 22:29-38). Nabot invece fu lapidato e morì fuori della città di Izreel (1Re 21:1,13), a circa 30 chilometri di distanza da Samaria. Ci sono alcune possibili spiegazioni:
a) Nabot fu portato fino a Samaria per essere lapidato, affinché la regina lo vedesse - non molto probabile;
b) il cadavere di Nabot fu portato fino a Samaria, forse per farlo vedere alla regina, dove i cani leccarono del sangue caduto;
c) "lo stagno di Samaria" era infatti a Izreel, che era sulla strada fra Ramot di Galaad e la città di Samaria, e dove il carro poteva essere lavato prima di rientrare in Samaria; Izreel senza dubbio aveva più di un posto per lavarsi, siccome lo stagno di Samaria era per le prostitute (1Re 22:38) - la gente comune si sarebbe lavata in un altro, forse 'lo stagno di Izreel', per cui quello delle prostitute aveva un altro nome, non il nome della città dove stava.