Il massacro dei nemici dei Giudei è approvato?

Ester 8:11

Il re Assuero decretò che i Giudei potessero vendicarsi dei loro nemici. Questo era forse l'unico modo per permettere ai Giudei di non essere sterminati, dopo il decreto per la distruzione del popolo (Est 3:13). In ogni caso, non è necessario giustificare le azioni del re. In realtà, i Giudei fecero meno di quello che era loro permesso: non uccisero i bambini e le donne e non saccheggiarono (Est 9:10,15-16). I Giudei si difesero, e uccisero 75.000 uomini che li avrebbero uccisi. Questo non giustifica né approva il massacro da parte dei Giudei, ma lo spiega. La Bibbia non approva (né disapprova) il massacro. Vedi la domanda generale, "I seguaci di Dio non fecero delle cose terribili?".