Dove nacque Gesù?

Matteo 2:11

Come si sa, Gesù nacque in una stalla a Betlemme, come Luca racconta (Lu 2:7). Però, Mt 2:11 dice che i magi videro Gesù in una casa. Ciò contraddice l'immagine comune della nascita di Gesù, che è espressa per esempio nei presepi, ma non quello che la Bibbia dice della nascita di Gesù. La realtà è che i magi non vennero per la nascita di Gesù, ma dopo. Possibilmente nel tempo fra la nascita e la presentazione di Gesù al tempio a Gerusalemme in Lu 2:21-24, ma anche possibilmente dopo la presentazione (in quel caso, la famiglia sarebbe ritornata a Betlemme dopo la presentazione). Secondo la Bibbia, i magi non erano alla nascita nella stalla. Lo si capisce dal fatto che in Mt 2:1, i magi arrivarono a Gerusalemme dichiarando che Gesù era già nato. Poi Erode doveva chiamare i capi per sapere dove il Messia sarebbe nato, poi chiamò i magi, che dovevano poi viaggiare fino a Betlemme. Tutto questo non era possibile in un giorno. Infatti, è possibile che i magi arrivassero molto tempo dopo la nascita di Gesù, siccome Erode fece uccidere tutti i bambini dall'età di due anni in giù, perché i magi avevano detto che Gesù era nato in quel periodo (Mt 2:16).

Luca 2:39 dice che dopo la presentazione, la famiglia di Gesù andò a Nazaret nella Galilea. Però ciò non significa necessariamente subito dopo. Infatti la fuga di Egitto fino alla morte di Erode (Mt 2:13-15) deve essere inclusa in questo periodo fra la presentazione e il trasferimento a Nazaret.