Dio è ingiusto quando dà a quelli che hanno invece di dare a quelli che non hanno?

Matteo 13:12

Dio è giusto e non mostra favoritismo (Gen 18:25; Rom 2:11). Ma quando Gesù disse, "A chiunque ha sarà dato, e sarà nell'abbondanza; ma a chiunque non ha sarà tolto anche quello che ha", non era un principio universale dell'operato di Dio. Invece era nel contesto della spiegazione del motivo per cui parlava in parabole. Quelli che avevano erano quelli che ascoltavano Gesù e volevano accettare la parola del regno (il seme della parabola che lui stava spiegando) nel modo giusto, come buon terreno, e loro ricevevano ulteriore insegnamento sul regno, perché solo loro potevano capire le parabole. Quelli che non avevano erano gli increduli; non credendo in Gesù, non potevano capire quello che diceva. Per questo motivo l'operato di Dio in questo caso è giusto, non ingiusto; dà a tutti quelli che vogliono ricevere. Vedi il commento su Matteo 13:13-15.

iqh08c - 6ggped - rgs1k9 - ykbz2j - xgafrz - 4rsa7i - 818x2o - x2qvgn