Che cosa significare legare e sciogliere le cose sulla terra?

Matteo 18:18

Gesù sta parlando in questo brano di un altro Cristiano che ti fa male. In questa situazione, devi seguire tre passi (Mt 18:15-17): parlare con l'altro in privato, parlare con l'altro con una o due altre persone, e poi dirlo a tutta la comunità che si unisce. Se l'altra persona non ascolta neanche il parere di questa chiesa, cioè se non si ravvede, il peccato non è perdonato (legato), e l'altro va trattato come se non fosse un Cristiano. In questa situazione, quello che voi, la chiesa, non perdonate (perché l'altro non si è ravveduto) non è perdonato da Dio, mentre se la chiesa è ascoltata e la persona si ravvede, il male viene perdonato (sciolto) dalla chiesa, proprio come è perdonato da Dio. Infatti i verbi per quello che succede in cielo sono nel tempo futuro perfetto, cioè letteralmente "tutte le cose che legherete sulla terra, saranno state legate nel cielo". Cioè non è che la chiesa prenda le decisioni che Dio è obbligato ad eseguire, ma la chiesa esegue il perdono che Dio offre a cui si ravvede per i meriti di Gesù Cristo.

Vedi i commenti su Matteo 16:19; Giovanni 20:23.