Quando è preparato il paradiso?

Giovanni 14:2-3

In questo versetto Gesù disse che sarebbe andato (in cielo) e che vi avrebbe preparato un luogo. Ma in Mt 25:34 affermò che il regno era preparato per i Cristiani fin dalla fondazione del mondo. Però, il versetto in Matteo parla della creazione del paradiso in generale, che è stato creato per essere una dimora dei Cristiani, mentre quello in Giovanni parla della sua preparazione per essere un luogo adatto per ogni Cristiano. Infatti i versetti in Giovanni presuppongono che ci sia già un posto a cui Gesù è andato (la casa del Padre con molte dimore), e che quel posto andasse preparato per essere adatto per i Cristiani. L'interpretazione più probabile della preparazione, soprattutto alla luce dei temi del Vangelo secondo Giovanni, è che la preparazione è la morte e risurrezione di Gesù. Lui va dal Padre attraverso la sua morte e risurrezione, creando la via per i Cristiani (14:6), e solo a quel punto il paradiso già creato poteva accogliere quelli che credevano in Gesù, cioè è stato preparato per la loro entrata.