Quanti Israeliti morirono a causa del vitello dell'oro?

1Corinzi 10:8

Paolo si riferì all'evento al monte Sinai quando gli Israeliti fecero un vitello d'oro mentre Mosè riceveva i 10 comandamenti, e disse che 23.000 morirono. Nel racconto dell'evento in Esodo, 3.000 morirono a mano dei Leviti (Es 32:28). Però, altri morirono colpiti da Dio (Es 32:34-35). Il numero di quelli uccisi non è dato, ma potrebbe essere 20.000, che renderebbe i numeri uguali. Oppure, siccome Paolo scrisse che "in un giorno solo" morirono 23.000 persone, e Es 32:34 sembra di parlare di una punizione in un giorno futuro, forse 23.000 morirono colpiti da Dio. In ogni caso, non c'è una contraddizione fra i numeri in 1Corinzi e in Esodo.

Alcuni confrontano i 23.000 secondo Paolo con i 24.000 che morirono per un flagello a Sittim a causa di un altro caso di idolatria (Num 25:1-9), e ritengono che Paolo abbia sbagliato. Ma siccome Paolo in 1Cor 10:7 cita Es 32:6, è chiaro che si stia riferendo all'evento al monte Sinai, non quello a Sittim.