Perché il miele non poteva essere offerto come sacrificio consumato dal fuoco per il Signore, ma poteva essere offerto come oblazione di primizie?

Levitico 2:11-12

Lev 2:11 non dice perché il miele non poteva essere usato nei sacrifici consumati, ma i due motivi più probabili sono che:
a) i pagani usavano il miele nei loro sacrifici (e gli Israeliti dovevano essere diversi), e
b) un tale sacrificio non deve avere nessun tipo di corruzione (e il lievito ed il miele erano usati per la fermentazione, che era considerata un tipo di corruzione).

In ogni caso, secondo Lev 2:12 era giusto offrire il miele come primizia, come ringraziamento per quello che Dio aveva dato. Il miele non era una sostanza impura, e se si andava all'altare con il miele prodotto nella propria casa con riconoscenza perché Dio l'aveva dato, non era un problema. Se invece l'atteggiamento era di cercare il favore di Dio come facevano i pagani oppure con un sacrificio corrotto, non era giusto.