Che cosa è la "spina nella carne"?

2Corinzi 12:7

Paolo dice che fu dato una "spina nella carne" affinché non si insuperbisse a causa dell'eccellenza della rivelazione del terzo cielo che aveva ricevuto, perché la spina lo schiaffeggiava ricordandogli della sua debolezza. Paolo chiamò la spina anche un "angelo di Satana".

Anche se Paolo e (probabilmente) i Corinzi sapevano quello che la spina era, nessuno dopo lo sa, e non abbiamo più le informazioni necessarie per sapere la natura della spina. Sappiamo solo che era un male, era permesso da Dio, e causava qualche tipo di debolezza. Molti comunque hanno cercato di identificare la spina, per esempio:
a) un problema fisico o malattia - un dolore nell'orecchio o nella testa secondo Tertulliano (in De Pudicitia 13.17 all'inizio del terzo secolo); una forma di oftalmia (interpretando la malattia di Gal 4:13-15 come un problema degli occhi); la malaria; oppure
b) quelli che si opponevano a Paolo (Crisostomo, Omelie 26, siccome "Satana" significa "avversario"); oppure
c) un dolore spirituale perché i Giudei respinsero il Vangelo, come Rom 9:1-3; oppure
d) una tentazione, sessuale oppure spirituale; oppure
e) un difetto di pronuncia, interpretando 1Cor 2:2 in questo modo.

iqh08c - 6ggped - rgs1k9 - ykbz2j - xgafrz - 4rsa7i - 818x2o - x2qvgn