Che cosa è e quando sarà il millennio?

Apocalisse 20:1-8

Questo capitolo è l'unico che parla esplicitamente di un regno millenario di Cristo, in cui Satana è legato, e dopo di cui ci sarà la battaglia finale contro Satana e gli uomini che si ribellano a Dio. Però alcuni credono che anche altre profezie nella Bibbia si riferiscano a questo periodo. È difficile avere certezza sui dettagli di un tale evento con così pochi dati, e infatti ci sono tre interpretazioni principali fra i Cristiani:

a) premillenarismo: Gesù ritorna prima del millennio per stabilire un regno che dura mille anni, in cui lui regna personalmente oppure tramite un certo gruppo di persone. Durante il regno, Satana è legato, dopo essere stato attivo nel periodo attuale prima del millennio (Lu 22:3; At 5:3; 2Cor 4:3-4; 11:14; Ef 2:2; 1Tess 2:18; 2Tim 2:26; 1P 5:8). Spesso quelli che interpretano il millennio in questo modo (soprattutto i premillenaristi attuali) credono anche nella conversione dei Giudei e nell'adempimento letterale delle promesse alla nazione di Israele durante questo periodo. Dopo il millennio Satana è sciolto e sconfitto definitivamente, e c'è l'ultimo giudizio.

b) postmillenarismo: Gesù ritorna dopo il millennio. Il regno è stabilito (gradualmente) dalla predicazione cristiana, tramite cui il mondo diventa "cristiano" e gode un tempo di pace e giustizia.

c) amillenarismo: Il millennio è simbolico del regno di Cristo nella chiesa fra le sue due venute, un periodo in cui Satana è legato (Mt 12:29; Lu 10:18; Gv 12:31; Col 2:15). "1.000" così sarebbe un simbolo per un lungo periodo.