Ammon

1. Una nazione, il popolo degli Ammoniti, discendenti di Ben-Ammi figlio di Lot Gen 19:38. Il loro paese, ad est della Palestina e a nord del fiume Arnon, gli fu dato da Dio, e Israele non poteva prenderselo; il confine era il torrente Iabboc De 2:18-21,37; 3:16; Giudic 11:15. Ma Ammon non aiutò Israele quando uscì dall'Egitto e assoldò Balaam, per cui gli Ammoniti non potevano entrare nell'assemblea del Signore De 23:4-5; Ne 13:1, e dal tempo dei giudici cominciarono a fare guerra contro Israele Giudic 3:13; 10:7-18, 11:4-12:3. Naas, il re di Ammon, assediò Iabes (1) di Galaad (4), ma fu sconfitto da Saul (3) 1Sam 11:1-11; 12:12. Saul vinse gli Ammoniti 1Sam 14:47, ed furono soggetti anche a Davide 2Sam 8:11-12. Naas diventò amico di Davide, ma suo figlio Canun (1) si ribellò e fu sconfitto, e la capitale Rabba (1) presa, da Davide 2Sam 10:1-19; 11:1; 12:26, 31. Ma Davide aveva ancora degli amici e guerrieri fra gli Ammoniti 2Sam 17:27; 23:37. Salomone sposò delle Ammonite (e la madre di Roboamo il futuro re era un'Ammonita 1Re 14:21), e seguì Moloc il dio degli Ammoniti 1Re 11:1,5,7. Gli Ammoniti attaccarono Giuda (1) anche altre volte 2Cr 20:1-28; 27:5; 2Re 24:2. Anche dopo il ritorno dall'esilio gli Ammoniti rimasero i nemici degli Israeliti, i quali non si separarono completamente dalle abominazioni degli Ammoniti Ne 2:10,19; 4:3,7; 13:23; Esd 9:1; 1Macc 5;6. Sono spesso condannati dai profeti come nemici di Israele, con la promessa della loro sconfitta Sal 83:7; Is 11:4; Ger 9:25-26; 25:21; 27:3; 49:1-6; Ez 21:25,33; 25:1-7,10; Am 1:13; So 2:8-9. Ma scamperanno dalle mani del re del mezzogiorno al tempo della fine Dan 11:41. Esistevano almeno fino al secondo secolo a.C.

2. Governatore della città di Samaria sotto il re Acab (1) 1Re 22:26.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z