Damasco

La capitale della Siria Is 7:8. Sembra che fosse abitata dai tempi preistorici, ed è irrigata dai fiumi Abana e Parpar, che sono migliori del fiume Giordano 2Re 5:12. Appare per la prima volta della Bibbia durante la vita di Abraamo, che sconfisse i quattro re a Coba, vicino a Damasco Gen 14:5, e il suo servo Eliezer (1) era di Damasco Gen 15:2. Fu catturata da Davide 2Sam 8:5-6, 1Cr 18:5-6. Rezon, che scampò da questa battaglia, regnò a Damasco durante il regno di Salomone e gli era un nemico 1Re 11:23-25. Dopo di Rezon regnarono i suoi discendenti Chesion (o forse Rezon è un titolo di Chesion), Tabrimmon e Ben-Adad (1)(all'incirca dal 900 al 860 a.C.), che era il dominatore nell'alleanza con Asa (1) re di Giuda (1) 1Re 15:16-19; 2Cr 16:2-4. Questo Ben-Adad (oppure suo figlio Ben-Adad (2)) fu sconfitta da Acab (1), re di Israele, e gli permise di stabilire dai mercati a Damasco 1Re 20:34. Eliseo andò a Damasco 2Re 8:7-15, dove profetizzò che Azael, che era stato unto come re di Siria da Elia (1) 1Re 19:15, sarebbe diventato il prossimo re (843-796). Da questo periodo in poi il regno di Siria si indebolì, soffrendo molti attacchi da parte dell'Assiria, il nuovo potere nella regione. Così sia Ioas (8) che Geroboamo (2), re di Israele, sconfissero Damasco 2Re 13:25; 14:28, anche se sia prima che dopo riuscì a sconfiggere la Giuda (1) 2Cr 24:23; 28:5. Fu conquistata e assorbita dagli Assiri nel 732 a.C. dopo un patto fra Giuda e Assiria, come profetizzato da Isaia (3) e Amos (1) 2Re 16:5-9; Giudit 1:7,12; 2:27; 15:5; Is 8:4; 17:1-3; Am 1:3-5. Come conseguenza, Acaz re di Giuda incontrò Tiglat-Pileser a Damasco, e poi cominciò ad adorare gli dèi della Siria al tempio a Gerusalemme 2Re 16:10-13; 2Cr 28:23. Più tardi anche Geremia (5) profetizzò contro la Damasco Ger 49:23-27, e la città faceva parte del confine dell'Israele ideale in Ez 47:16-18; 48:1.

Faceva parte anche della Siria ai tempi dell'apocrifa e del NT, ma Antiochia (1) era la città più importante e la capitale 1Macc 11:62; 12:32. Dal 64 a.C. al 33 d.C. Damasco fu una città romana, dopodiché i Nabatei sotto il re Areta (2) la dominavano 2Cor 11:32. Secondo Giuseppe Flavio c'erano molte sinagoghe At 9:2, dove Paolo predicava At 9:20,27 dopo la sua conversione avvenuto nel viaggio a Damasco per trovare e perseguitare i Cristiani At 9:1-19. Una forte opposizione lo fece fuggire da Damasco At 9:21-25; 2Cor 11:32-33, ma vi ritornò dopo un periodo in Arabia Gal 1:17.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z