Dan

1. Il sesto figlio di Giacobbe (1), il primo con Bila (1); padre di Cusim (1) Gen 14:14; 35:25; 46:23; Es 1:4; Nu 26:42; 1Cr 2:2. I suoi discendenti formarono la tribù dei Daniti. La tribù occupò la città di Lais, che chiamò Dan (2), e adorò un'immagine scolpita Giudic 18. Altri riferimenti alla tribù o al territorio di Dan: Gen 49:16-17; Nu 1:38-39; 2:31; De 27:13; 33:22; Gios 19:40-48; 21:5, 23; Giudic 1:34; 5:17; 1Cr 6:61; 12:36; 2Cr 16:4; Ger 4:15; 8:16; Ez 48:1-2, 32; altri riferimenti a persone della tribù: Es 31:6; 35:34; 38:23; Le 24:11; Nu 1:12; 2:25; 7:66; 10:25; 13:12; Nu 34:22; Giudic 13:2; 1Cr 27:22; 2Cr 2:14. È l'unica tribù che non è menzionata nell'elenco in Apocalisse Ap 7:4-8.

2. Città dell'Israele settentrionale, vicina ad una delle fonti del Giordano. Abraamo inseguì i cinque re fino a questa città. Fu conquistata dalla tribù di Dan (1), che cambiò il nome in Dan - prima si chiamava Lais o Lesem Ge n 14:14; De 34:1; Gios 18:1-31; 19:47. Geroboamo (1) costruì un vitello d'oro a Dan, che diventò un'occasione di peccato per il popolo del regno settentrionale di Israele 1Re 12:29-30; 15:20; 2Re 10:29. Siccome era la città più settentrionale di Israele, fu spesso una delle prime città conquistate nelle invasioni 1Re 15:20; Is 10:30, e la frase "da Dan fino a Beer-Sceba " vuol dire tutto il paese Giudic 20:1; 1Sam 3:20; 2Sam 3:10; 17:11; 24:2,15; 1Re 4:25; 1Cr 21:2; 2Cr 30:5; Am 8:14.

3. (Lais) Di Gallim; padre di Palti (2), a cui Saul (3) diede sua figlia Mical 1Sam 25:44; 2Sam 3:15.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z