Egitto

Il paese a sud-ovest della Palestina, nell'Africa settentrionale. Chiamato anche Misraim/Muzri. Il 96 per cento dell'Egitto odierno è deserto, dove vi abita soltanto l'1 per cento della popolazione; nel passato (come nella Bibbia), Egitto si riferisce soltanto alla zona fertile accanto al fiume Nilo. Gli Egiziani erano discendenti di Egitto figlio di Cam. Questo Egitto generò anche i Ludim, gli Anamim, i Leabim, i Naftuim, i Patrusim (cioè quelli di Patros, il nome dell'Egitto meridionale), i Casluim (e così la Filistia) e Caftor Gen 10:6,13-14; 1Cr 1:8,11-12.

Essendo un paese confinante con Israele, l'Egitto influenzò molto gli eventi nel racconto biblico. Il primo contatto fu quando vi andò Abraamo Gen 12:10-13:1; anche la sua serva Agar era egiziana Gen 16:1,3; 21:9,21; 25:12,18. Giuseppe (1) fu portato in Egitto Gen 37:25-28,36; 39:1; At 7:9-10, e poi ci abitò tutta la famiglia di Giacobbe (1) Gen 46:1-8; At 7:11-15. I loro discendenti, gli Israeliti, diventarono schiavi degli Egiziani Es 1:8-14; At 7:17-19, e Mosè li condusse fuori nell'esodo Es 12:37-42; 14; At 7:20-40; Eb 11:23-29. Questo atto è fondamentale nel rapporto fra Dio e il suo popolo, e gli scrittori biblici si riferirono spesso all'esodo per ricordare gli Israeliti Es 20:2-3; De 7:16-19; Giudic 6:8-13; 1Sam 10:18-19; 1Re 8:53; 2Re 17:7,36; Ne 9:9; Sal 78; Sap 16:3,9; Is 10:24-26; Os 11:1; At 13:17; Giuda 5; Eb 3:18; 8:9, come base dell'etica Es 22:21; Le 11:45; De 5:15, e come modello di salvezza Ger 16:14-15; Os 2:15; Mi 7:15.

Fra Egitto e Israele sotto Salomone ci furono pace e commercio 1Re 3:1; 9:16; 10:28-29; 2Cr 1:16-17, ma i nemici del re si rifugiarono lì 1Re 11:17-18,40. Il regno di Giuda (1) combatté spesso con l'Egitto 1Re 14:25; 2Re 23:29,34, e altre volte erano alleati 2Re 17:4; 18:21,24 anche se non dovevano fidarsi di loro Is 30:1-7; 31:1-3; Ger 2:18. Dopo la conquista di Gerusalemme da parte di Babilonia, alcuni sopravvissuti fuggirono in Egitto 2Re 25:26 sebbene Geremia (5) lo sconsigliava Ger 42:7-22; 43:7.

Nei libri poetici e profetici, ci sono profezie contro Egitto Is 19:1-17; 20:1-3; Ger 46; Ez 29-32; Gioe 3:19 ed anche che Egitto sarebbe venuto a adorare a Gerusalemme Sal 68:31; 87:4; Is 19:18-25. Daniele (1) profetizza degli eventi in Egitto durante il periodo fra i due Testamenti Dan 11:8,42-43, e nei libri dei Maccabei appare spesso. Raab, un nome poetico dell'Egitto, è usato in Is 51:9.

Nel NT, oltre i riferimenti agli eventi dell'AT elencati qui sopra, l'Egitto è anche il luogo della fuga della famiglia di Gesù, che era un antitipo dell'esodo Mt 2:13-15,19; e c'erano dei Giudei dell'Egitto alla Pentecoste At 2:10. Un Egiziano fu la causa di una ribellione nella Palestina all'incirca nel 50 d.C. At 21:38. In Ap 11:8 l'Egitto è un simbolo spirituale del mondo malvagio.

Il fiume di Egitto è il Nilo Gen 15:18; Am 8:8; 9:5, mentre il torrente di Egitto è un torrente nel deserto di Sinai, a 145 chilometri ad est di Egitto. Il torrente fu il confine ideale fra Israele e Egitto Nu 34:5; Gios 15:4,47; 1Re 8:65; 2Re 24:7; Giudit 1:6; Is 27:12, sotto Salomone Israele raggiunse questo confine 1Re 4:21; 2Cr 7:8.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z