Elam

1. La regione ad est della Mesopotamia, vicina alla riva settentrionale del Golfo Persico, di civiltà molto antica. Gli Elamiti erano forse discendenti di Elam figlio di Sem Gen 10:22; 1Cr 1:17. Diventarono potenti attorno al 2000 a.C., con la capitale a Susa. In questo periodo combatterono nella Palestina, sotto il re Chedorlaomer Gen 14:1,9. Isaia (3) chiamò Elam a distruggere Babilonia Is 21:2, che si realizzò Dan 8:2, ma anche ad attaccare Gerusalemme Is 22:6. Fu incluso fra quelli che scrisse al re Artaserse contro Gerusalemme Esd 4:9. Ma anche Elam doveva essere distrutto Ger 25:25; 49:34-39; Ez 32:24. Nel giorno del Messia, il Signore avrebbe riscattato il residuo del suo popolo rimasto a Elam Is 11:11. Nel NT, c'erano dei Giudei di Elam alla Pentecoste At 2:9, probabilmente che vi erano rimasti invece di tornare dall'esilio in Babilonia. Il suo nome greco era Elimaide Tob 2:10; Giudit 1:6. Elimaide in 1Macc 6:1 sembra essere vicina a Persepoli 2Macc 9:2, e forse è diversa.

2. Figlio di Sasac (2), un capofamiglia della tribù di Beniamino 1Cr 8:24-25.

3. Figlio di Meselemia (2), uno dei portinai del tempio 1Cr 26:2-3.

4. Un capo del popolo che applicò il proprio sigillo al patto di Neemia (2) Ne 10:14. C'erano 1254 "figli di Elam" (cioè probabilmente la famiglia di cui era capo), e 1254 di un altro Elam, che tornarono in Giuda (1) con Zorobabele (1) dopo l'esilio Esd 2:7,31; Ne 7:12,34. 71 figli di Elam tornarono con Esdra (2) Esd 8:7, e sei si sposarono con donne straniere Esd 10:26. Secania (6) era un figlio di Elam Esd 10:2.

5. Un sacerdote quando Neemia (2) era governatore Ne 12:42.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z