Filippi

Una città della Macedonia - non la città principale (che era Tessalonica) ma At 16:12 significa probabilmente "città del primo distretto della Macedonia" - la Macedonia si divideva in quattro distretti allora. Il nome è derivato da Filippo di Macedonia (il padre di Alessandro Magno), che la conquistò nel 360 a.C. Fu poi conquistata dai Romani nel 168 a.C. Nel 42 a.C. ci fu vicina alla città una battaglia fra Antonio e Augusto, e Bruto e Cassio, e una secondo battaglia nel 31 a.C. quando Augusto vinse Antonio e Cleopatra. Dopo entrambe le battaglie alcuni ex-soldati romani si trasferirono là, e la città diventò una colonia romana - cioè, aveva tutti i diritti di una città romana, come se si trovasse in Italia. Sia in Atti che in Filippesi troviamo evidenziata la natura romana della città. Fu la prima città europea che Paolo visitò, durante il suo secondo viaggio, dove fondò una chiesa At 16:12-40; 1Tess 2:2. Ci ritornò, almeno una e forse due volte, durante il suo terzo viaggio At 20:1-6. Dalla sua prigionia a Roma Paolo scrisse anche la lettera ai Filippesi a quella chiesa Fili 1:1.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z