Iabneel

1. Una città del confine sud-occidentale di Giuda (1) Gios 15:11, a 20 chilometri a sud di Tel-Aviv. Nel 165 a.C. Gorgia ci si rifugiò dopo una sconfitta, e Giuseppe (13) e Azaria (32) provarono, senza successo, a catturare la città 1Macc 4:15; 5:58-60. Nel 162 Giuda (14) attaccò la città, perché gli abitanti tramavano contro i Giudei 2Macc 12:8-9,40. Nel 147 Apollonio (2) radunò un grande esercito a Iabneel 1Macc 10:69, nel 138 era ancora controllata dalla Siria 1Macc 15:40, e fu presa dai Giudei solo alla fine del quel secolo. Forse è uguale a Iabne. Il sinedrio fu ricostruito a questa città dopo la caduta di Gerusalemme nel 70 d.C. Nei libri dei Maccabei è chiamata Iamnia.

2. Una città del confine di Neftali Gios 19:33.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z