Israele

1. Il nuovo nome dato a Giacobbe (1) da Dio, che significa 'colui che lotta con Dio' Gen 32:28-29; 35:10; Os 12:3-5. Da questo punto in avanti, il nome viene usato come sinonimo di Giacobbe Gen 35:21-22; 46:2. I suoi discendenti sono "i figli di Israele", e così (come succede spesso nella Bibbia) Israele diventa anche il termine usato per tutti i suoi discendenti - vedi (2) qui sotto.

2. Il popolo di Israele, tutti quelli che sono discendenti di Giacobbe = Israele (1). Giacobbe stesso fu la prima persona a usare questo termine Gen 48:20, anche se viene anche usato prima dagli scrittori biblici. Dal libro di Esodo in poi, è il termine tipico per il popolo (nelle forme 'Israele', o 'figli di Israele', '(dodici) tribù di Israele', 'Israeliti', eccetera), e infatti il primo ad usare la parola Israele fuori della Bibbia è un documento egiziano di questo periodo (all'incirca il 1230 a.C.). Ha anche il nome poetico Iesurun De 32:15; 33:5, 26; Is 44:2.

3. Dopo la divisione del regno nel 931 a.C., il popolo di Israele fu composto da due regni: il regno settentrionale di Israele (chiamato a volte anche Efraim (1) e Samaria), e il regno meridionale di Giuda (1). Il regno di Israele fu distrutto nel 721 a.C. 1Re 12:16-24; 2Re 17:1-23; Lu 4:25,27; Eb 8:8.

4. Geograficamente, il paese che gli Israeliti possedevano, cioè sinonimo della Palestina Mt 2:20-21; 10:23; Lu 7:9.

5. In senso simbolo, il (nuovo o vero) popolo di Dio Rom 9:6; 1Cor 10:18; Gal 6:16; Ap 7:4.

6. Padre di Sarasadai Giudit 8:1 - forse nel senso di essere un Israelita, cioè questo Israele è uguale a Israele (1).

Ovviamente, spesso è impossibile determinare quale significato abbia la parola in un contesto particolare, perché sono tutti collegati. Per i primi tre significati tutti insieme, vedi 2Cr 30:6.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z