Moab

Una nazione, il popolo dei Moabiti, discendente da Moab figlio di Lot Gen 19:37. Il loro paese, ad oriente del mar Morto e a sud del fiume Arnon (benché si espandesse anche verso il nord), gli fu dato da Dio, e Israele non poteva prenderselo Nu 21:13-15; Giudic 11:18; De 2:9-11. Nella generazione prima dell'esodo gli Amorei (vedi Amoreo) sconfissero Moab, ma Israele prese il loro territorio Nu 21:25-32. Balac, il re di Moab, ebbe paura di Israele, e assoldò (con Madian) Balaam per maledirlo, ma Balaam invece lo benedisse; per questa ragione i Moabiti non potevano entrare nell'assemblea del Signore Nu 22-24; Gios 24:9-10; Mi 6:5; De 23:3-4; Ne 13:1. In seguito Israele cominciò ad avere rapporti con le figlie di Moab, che lo trascinarono nell'idolatria Nu 25:1-5; Os 9:10; Ap 2:14. Quando Israele ebbe preso possesso di Canaan (2), Moab lo sconfisse, ma Eud (1) liberò Israele Giudic 3:12-30; 1Sam 12:9. Rut era una Moabita Ru 1:1-4. Saul (3) mosse guerra a Moab 1Sam 14:47. Quando Davide era fuggiasco, condusse i suoi genitori dal re di Moab 1Sam 22:3-4, e durante il suo regno, sconfisse i Moabiti che diventarono i suoi sudditi e tributari 2Sam 8:2,12; 23:20; 1Cr 18:2,11; 11:22. Salomone amò donne moabite, e adorò Chemos il dio di Moab 1Re 11:1,7,33. Durante il regno di Ioram (4) in Israele Moab si ribellò contro Israele, e Ieoram, Giosafat (3) di Giuda (1) e il re di Edom (vedi Esaù) lo combatterono 2Re 1:1; 3:4-27. Poco dopo, il regno di Giuda fu invaso da Moab 2Cr 20:1-30. Negli anni successivi, sia Israele che Giuda subirono delle scorrerie da parte di Moab 2Re 13:20; 24:2. Anche dopo il ritorno dall'esilio, gli Israeliti si sposavano con le Moabiti e imitavano le abominazioni dei Moabiti Esd 9:1-2; Ne 13:23. Ci sono anche delle profezie contro Moab Is 11:14; 15:1-16:14; 25:10; Ger 9:25-26; 25:21; 27:2-6; 48:1-47; Ez 25:8-11; Am 2:1-3; So 2:8-11. Esistette come popolo fino al secondo secolo a.C.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z