corban

Nell'AT, un termine tecnico usato solo in Levitico, Numeri e Ezechiele per descrivere un'offerta fatta a Dio al tempio. Ma al tempo di Gesù, un oggetto poteva essere dichiarato 'corban' per significare che era dedicato a Dio e ritirato dal suo uso normale o profano, come se fosse un'offerta, senza dover essere offerto al tempio. Per esempio, è stata trovata una tomba ebrea di questo periodo in cui era scritto, "Tutto quello di buono che una persona può trovare in questa tomba è un'offerta a Dio da colui che ci sta dentro", e quindi non va preso. Alcuni usavano questa pratica per tenersi delle cose con cui dovevamo assistere i suoi genitori, che Gesù condannò Mar 7:11.

Trova nome:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z