Non capisco la versione C.E.I.

Amico

Questa espressione appare in 77 versetti (i versetti 1-50 sono mostrati):

Mostra i versetti 51-77

Genesi 26:26

Abimelec partì da Gherar e andò da lui con Auzat, suo amico, e con Picol, capo del suo esercito.

Gen 26:26 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 38:12

1Cr 2:4-15; Ru 4
Passarono molti giorni e la figlia di Sua, moglie di Giuda, morì; e, dopo che Giuda si fu consolato, salì da quelli che tosavano le sue pecore a Timna: c'era con lui il suo amico Chira, l'Adullamita.

Gen 38:12 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 38:20

Giuda mandò il capretto per mezzo del suo amico, l'Adullamita, al fine di ritirare il pegno dalle mani di quella donna, ma egli non la trovò.

Gen 38:20 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 32:27

Ed egli disse loro: «Così dice il SIGNORE, il Dio d'Israele: "Ognuno di voi si metta la spada al fianco; percorrete l'accampamento da una porta all'altra di esso, e ciascuno uccida il fratello, ciascuno l'amico, ciascuno il vicino!"»

Eso 32:27 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 33:11

Or il SIGNORE parlava con Mosè faccia a faccia, come un uomo parla col proprio amico; poi Mosè tornava all'accampamento; ma Giosuè, figlio di Nun, suo giovane aiutante, non si allontanava dalla tenda.

Eso 33:11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 13:6

De 17:2-7; Mt 10:34-37
Se tuo fratello, figlio di tua madre, o tuo figlio o tua figlia o tua moglie, che riposa sul tuo seno, o l'amico, che è come un altro te stesso, vorranno ingannarti in segreto, dicendo: «Andiamo, serviamo altri dèi», quelli che né tu né i tuoi padri avete mai conosciuto,

De 13:6 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 14:20

Ma la moglie di Sansone fu data al compagno, che egli si era scelto per amico.

Giudic 14:20 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 13:3

Amnon aveva un amico, di nome Ionadab, figlio di Simea, fratello di Davide; Ionadab era un uomo molto accorto.

2Sam 13:3 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 15:37

Così Cusai, amico di Davide, tornò in città; e Absalom entrò in Gerusalemme.

2Sam 15:37 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 16:16

Quando Cusai, l'Archita, l'amico di Davide, fu giunto presso Absalom, gli disse: «Viva il re! Viva il re!»

2Sam 16:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 16:17

Absalom disse a Cusai: «È questo dunque l'affetto che hai per il tuo amico? Perché non sei andato con il tuo amico?»

2Sam 16:17 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 4:5

Azaria, figlio di Natan, era capo dei prefetti; Zabud, figlio di Natan, era sacerdote, amico del re;

1Re 4:5 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 5:1

Preparativi per la costruzione del tempio
2Cr 2; Ed 3:7; Ag 1:8
Chiram, re di Tiro, avendo udito che Salomone era stato unto re al posto di suo padre, gli mandò i suoi servitori; perché Chiram era stato sempre amico di Davide.

1Re 5:1 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Cronache 27:33

Aitofel era consigliere del re; Cusai, l'Archita, era amico del re;

1Cr 27:33 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giobbe 6:14

Giobbe rileva l'insensibilità dei suoi amici
(Gb 16:1-5, 20; 19:1-6, 19-22)(Pr 17:17; Gb 32:3)
«Pietà deve l'amico a colui che soccombe,
se anche abbandonasse il timor dell'Onnipotente.

Giob 6:14 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giobbe 6:27

Voi sareste capaci di tirare a sorte l'orfano,
e di vendere il vostro amico!

Giob 6:27 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giobbe 17:5

Chi denuncia un amico perché diventi preda altrui,
vedrà accecare gli occhi dei suoi figli.

Giob 17:5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giobbe 29:4

Oh, fossi com'ero ai giorni della mia maturità,
quando Dio vegliava amico sulla mia tenda,

Giob 29:4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Salmi 35:14

Camminavo triste come per la perdita d'un amico, d'un fratello,
andavo chino e oscuro in volto,
come uno che pianga sua madre.

Sal 35:14 in tutte le versioni Mostra capitolo

Salmi 41:9

Anche l'amico con il quale vivevo in pace,
in cui avevo fiducia, e che mangiava il mio pane,
si è schierato contro di me.

Sal 41:9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Salmi 55:13

ma sei stato tu, l'uomo ch'io stimavo come mio pari,
mio compagno e mio intimo amico.

Sal 55:13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Salmi 119:63

Io sono amico di tutti quelli che ti temono,
di quelli che osservano i tuoi precetti.

Sal 119:63 in tutte le versioni Mostra capitolo

Proverbi 17:17

L'amico ama in ogni tempo;
è nato per essere un fratello nella sventura.

Prov 17:17 in tutte le versioni Mostra capitolo

Proverbi 18:24

Chi ha molti amici può esserne sopraffatto,
ma c'è un amico che è più affezionato di un fratello.

Prov 18:24 in tutte le versioni Mostra capitolo

Proverbi 21:10

L'empio desidera fare il male;
il suo amico stesso non trova pietà ai suoi occhi.

Prov 21:10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Proverbi 22:11

Chi ama la purezza del cuore
e ha la grazia sulle labbra, ha il re per amico.

Prov 22:11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Proverbi 27:9

L'olio e il profumo rallegrano il cuore;
così fa la dolcezza di un amico con i suoi consigli cordiali.

Prov 27:9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Proverbi 27:10

Non abbandonare il tuo amico né l'amico di tuo padre,
e non andare in casa del tuo fratello nel giorno della tua sventura;
una persona a te vicina vale più d'un fratello lontano.

Prov 27:10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 1:13

Il mio amico è per me come un sacchetto di mirra,
che passa la notte sul mio seno.

CC 1:13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 1:14

Il mio amico è per me come un grappolo di cipro
delle vigne d'En-Ghedi.

CC 1:14 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 1:16

Come sei bello, amico mio, come sei amabile!
Anche il nostro letto è verdeggiante.

CC 1:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 2:3

Qual è un melo tra gli alberi del bosco,
tal è l'amico mio fra i giovani.
Io desidero sedermi alla sua ombra,
il suo frutto è dolce al mio palato.

CC 2:3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 2:8

Ca 5:2, ecc.; Gv 10:4-5, 27-28
Ecco la voce del mio amico!
Eccolo che viene,
saltando per i monti,
balzando per i colli.

CC 2:8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 2:9

L'amico mio è simile a una gazzella, o a un cerbiatto.
Eccolo, egli sta dietro il nostro muro
e guarda per la finestra,
lancia occhiate attraverso le persiane.

CC 2:9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 2:10

Il mio amico parla e mi dice:
«Àlzati, amica mia, mia bella, e vieni,

CC 2:10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 2:16

Il mio amico è mio, e io sono sua:
di lui, che pastura il gregge fra i gigli.

CC 2:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 2:17

Prima che spiri la brezza del giorno e che le ombre fuggano,
torna, amico mio,
come la gazzella o il cerbiatto
sui monti che ci separano!

CC 2:17 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 4:16

Sorgi, vento del nord, e vieni, vento del sud!
Soffiate sul mio giardino, perché se ne spandano gli aromi!
Venga l'amico mio nel suo giardino e ne mangi i frutti deliziosi!

CC 4:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 5:2

(Ap 3:20; 2Co 7:10) Ca 3:1-4
Io dormivo, ma il mio cuore vegliava.
Sento la voce del mio amico che bussa e dice:
«Aprimi, sorella mia, amica mia,
colomba mia, o mia perfetta!
Poiché il mio capo è coperto di rugiada
e le mie chiome sono piene di gocce della notte».

CC 5:2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 5:4

L'amico mio ha passato la mano per la finestra,
il mio amore si è agitato per lui.

CC 5:4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 5:5

Mi sono alzata per aprire al mio amico,
e le mie mani hanno stillato mirra,
le mie dita mirra liquida,
sulla maniglia della serratura.

CC 5:5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 5:6

Ho aperto all'amico mio,
ma l'amico mio si era ritirato, era partito.
Ero fuori di me mentr'egli parlava;
l'ho cercato, ma non l'ho trovato;
l'ho chiamato, ma non mi ha risposto.

CC 5:6 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 5:8

Io vi scongiuro, figlie di Gerusalemme,
se trovate il mio amico,
che gli direte?
Che sono malata d'amore.

CC 5:8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 5:9

Che è dunque l'amico tuo, più di un altro amico,
o la più bella fra le donne?
Che è dunque l'amico tuo, più di un altro amico,
che così ci scongiuri?

CC 5:9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 5:10

L'amico mio è bianco e vermiglio,
e si distingue fra diecimila.

CC 5:10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 5:16

Il suo palato è tutto dolcezza,
tutta la sua persona è un incanto.
Tal è l'amore mio, tal è l'amico mio,
o figlie di Gerusalemme.

CC 5:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 6:1

Dov'è andato il tuo amico,
o la più bella fra le donne?
Quale direzione ha preso l'amico tuo?
Noi lo cercheremo con te.

CC 6:1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 6:2

Il mio amico è sceso nel suo giardino,
nelle aie degli aromi,
a pascolare le greggi nei giardini
e cogliere gigli.

CC 6:2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 6:3

Io sono dell'amico mio;
e l'amico mio, che pascola il gregge tra i gigli, è mio.

CC 6:3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Cantico 7:10

e la tua bocca come un vino generoso
che cola dolcemente per il mio amico,
e scivola fra le labbra di quelli che dormono.

CC 7:10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Dimensione testo:

Mostra i versetti 51-77


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata