Booz

Questa espressione appare in 25 versetti:

Rut 2,1

Noemi aveva un parente del marito, uomo potente e ricco della famiglia di Elimèlech, che si chiamava Booz.

Ru 2,1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 2,3

Rut andò e si mise a spigolare nella campagna dietro ai mietitori; per caso si trovò nella parte della campagna appartenente a Booz, che era della famiglia di Elimèlech.

Ru 2,3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 2,4

Ed ecco Booz arrivò da Betlemme e disse ai mietitori: «Il Signore sia con voi!». Quelli gli risposero: «Il Signore ti benedica!».

Ru 2,4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 2,5

Booz disse al suo servo, incaricato di sorvegliare i mietitori: «Di chi è questa giovane?».

Ru 2,5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 2,8

Allora Booz disse a Rut: «Ascolta, figlia mia, non andare a spigolare in un altro campo; non allontanarti di qui, ma rimani con le mie giovani;

Ru 2,8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 2,11

Booz le rispose: «Mi è stato riferito quanto hai fatto per tua suocera dopo la morte di tuo marito e come hai abbandonato tuo padre, tua madre e la tua patria per venire presso un popolo, che prima non conoscevi.

Ru 2,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 2,14

Poi, al momento del pasto, Booz le disse: «Vieni, mangia il pane e intingi il boccone nell'aceto». Essa si pose a sedere accanto ai mietitori. Booz le pose davanti grano abbrustolito; essa ne mangiò a sazietà e ne mise da parte gli avanzi.

Ru 2,14 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 2,15

Poi si alzò per tornare a spigolare e Booz diede quest'ordine ai suoi servi: «Lasciatela spigolare anche fra i covoni e non le fate affronto;

Ru 2,15 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 2,19

La suocera le chiese: «Dove hai spigolato oggi? Dove hai lavorato? Benedetto colui che si è interessato di te!». Rut riferì alla suocera presso chi aveva lavorato e disse: «L'uomo presso il quale ho lavorato oggi si chiama Booz».

Ru 2,19 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 2,23

Essa rimase dunque con le schiave di Booz, a spigolare, sino alla fine della mietitura dell'orzo e del frumento. Poi abitò con la suocera.

Ru 2,23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 3,2

Ora, Booz, con le cui giovani tu sei stata, non è nostro parente? Ecco, questa sera deve ventilare l'orzo sull'aia.

Ru 3,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 3,7

Booz mangiò, bevve e aprì il cuore alla gioia; poi andò a dormire accanto al mucchio d'orzo. Allora essa venne pian piano, gli alzò la coperta dalla parte dei piedi e si coricò.

Ru 3,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 3,14

Rimase coricata ai suoi piedi fino alla mattina. Poi Booz si alzò prima che un uomo possa distinguere un altro, perché diceva: «Nessuno sappia che questa donna è venuta sull'aia!».

Ru 3,14 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 4,1

Intanto Booz venne alla porta della città e vi sedette. Ed ecco passare colui che aveva il diritto di riscatto e del quale Booz aveva parlato. Booz gli disse: «Tu, quel tale, vieni e siediti qui!». Quello si avvicinò e sedette.

Ru 4,1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 4,2

Poi Booz scelse dieci uomini fra gli anziani della città e disse loro: «Sedete qui». Quelli sedettero.

Ru 4,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 4,3

Allora Booz disse a colui che aveva il diritto di riscatto: «Il campo che apparteneva al nostro fratello Elimèlech, lo mette in vendita Noemi, che è tornata dalla campagna di Moab.

Ru 4,3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 4,5

Allora Booz disse: «Quando acquisterai il campo dalla mano di Noemi, nell'atto stesso tu acquisterai anche Rut, la Moabita, moglie del defunto, per assicurare il nome del defunto sulla sua eredità».

Ru 4,5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 4,8

Così chi aveva il diritto di riscatto disse a Booz: «Acquista tu il mio diritto di riscatto»; si tolse il sandalo e glielo diede.

Ru 4,8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 4,9

Allora Booz disse agli anziani e a tutto il popolo: «Voi siete oggi testimoni che io ho acquistato dalle mani di Noemi quanto apparteneva a Elimèlech, a Chilion e a Maclon,

Ru 4,9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 4,13

Così Booz prese Rut, che divenne sua moglie. Egli si unì a lei e il Signore le accordò di concepire: essa partorì un figlio.

Ru 4,13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 4,21

Salmon generò Booz; Booz generò Obed;

Ru 4,21 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Cronache 2,11

Nacsòn generò Salmà; Salmà generò Booz.

1Cr 2,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Cronache 2,12

Booz generò Obed; Obed generò Iesse.

1Cr 2,12 in tutte le versioni Mostra capitolo

Matteo 1,5

Salmòn generò Booz da Racab, Booz generò Obed da Rut, Obed generò Iesse,

Mat 1,5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Luca 3,32

figlio di Iesse, figlio di Obed, figlio di Booz, figlio di Sala, figlio di Naàsson,

Lu 3,32 in tutte le versioni Mostra capitolo

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata