Non capisco la versione C.E.I.

Davide

Questa espressione appare in 964 versetti (i versetti 1-50 sono mostrati):

Mostra i versetti 51-100

Rut 4:17

Nascita di Obed; genealogia di Davide
1Cr 2:3-15; Mt 1:3-6
Le vicine gli diedero il nome, e dicevano: «È nato un figlio a Naomi!» Lo chiamarono Obed. Egli fu il padre d'Isai, padre di Davide.

Ru 4:17 in tutte le versioni Mostra capitolo

Rut 4:22

Obed generò Isai, e Isai generò Davide.

Ru 4:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 16:13

Allora Samuele prese il corno dell'olio e lo unse in mezzo ai suoi fratelli; da quel giorno lo Spirito del SIGNORE investì Davide. Poi Samuele si alzò e se ne tornò a Rama.

1Sam 16:13 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 16:19

Saul dunque inviò dei messaggeri da Isai per dirgli: «Mandami Davide, tuo figlio, che è con il gregge».

1Sam 16:19 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 16:20

E Isai prese un asino carico di pane, un otre di vino, un capretto e mandò tutto a Saul per mezzo di Davide suo figlio.

1Sam 16:20 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 16:21

Davide arrivò da Saul e si presentò a lui; Saul gli si affezionò molto e lo fece suo scudiero.

1Sam 16:21 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 16:22

Saul mandò a dire a Isai: «Ti prego, lascia Davide al mio servizio, perché egli ha trovato grazia agli occhi miei».

1Sam 16:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 16:23

Or quando il cattivo spirito permesso da Dio veniva su Saul, Davide prendeva l'arpa e si metteva a suonare; Saul si calmava, stava meglio e il cattivo spirito andava via da lui.

1Sam 16:23 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:12

(2Cr 32:7-8; Sl 27:1) Eb 11:32-34; 1Co 1:27-29; 1S 2:1-10
Or Davide era figlio di quell'uomo efrateo di Betlemme di Giuda, che si chiamava Isai. Questi aveva otto figli e al tempo di Saul era vecchio, molto avanti negli anni.

1Sam 17:12 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:14

Davide era il più giovane; quando i tre maggiori ebbero seguito Saul,

1Sam 17:14 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:15

Davide partì da Saul e tornò a Betlemme a pascolare le pecore di suo padre.

1Sam 17:15 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:17

Un giorno Isai disse a Davide suo figlio: «Prendi per i tuoi fratelli quest'efa di grano arrostito e questi dieci pani, e portali presto ai tuoi fratelli nell'accampamento.

1Sam 17:17 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:20

L'indomani Davide si alzò di buon mattino, lasciò le pecore a un guardiano, prese il suo carico e partì come Isai gli aveva ordinato; appena giunse al parco dei carri, l'esercito usciva per schierarsi in battaglia e alzava il grido di guerra.

1Sam 17:20 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:22

Davide lasciò al guardiano dei bagagli le cose che portava, e corse alla linea di battaglia; appena la raggiunse chiese ai suoi fratelli come stavano.

1Sam 17:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:23

Mentr'egli parlava con loro, ecco uscire dalle file dei Filistei quel campione, quel Filisteo di Gat, di nome Goliat, ripetendo le solite parole; e Davide le udì.

1Sam 17:23 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:26

Davide, rivolgendosi a quelli che gli erano vicini, disse: «Che si farà dunque all'uomo che ucciderà il Filisteo e toglierà questa vergogna a Israele? Chi è questo Filisteo, questo incirconciso, che osa insultare le schiere del Dio vivente?»

1Sam 17:26 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:28

Eliab, suo fratello maggiore, avendo udito Davide parlare a quella gente, si accese d'ira contro di lui e disse: «Perché sei sceso qua? A chi hai lasciato quelle poche pecore nel deserto? Io conosco il tuo orgoglio e la malignità del tuo cuore; tu sei sceso qua per vedere la battaglia».

1Sam 17:28 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:29

Davide rispose: «Che ho fatto ora? Non era che una semplice domanda!»

1Sam 17:29 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:31

Le parole che Davide aveva dette furono sentite e riportate a Saul, che lo fece venire.

1Sam 17:31 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:32

Davide disse a Saul: «Nessuno si perda d'animo a motivo di costui! Il tuo servo andrà e si batterà con quel Filisteo».

1Sam 17:32 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:33

Saul disse a Davide: «Tu non puoi andare a batterti con quel Filisteo; poiché tu non sei che un ragazzo, ed egli è un guerriero fin dalla sua giovinezza».

1Sam 17:33 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:34

Davide rispose a Saul: «Il tuo servo pascolava il gregge di suo padre e talvolta veniva un leone o un orso a portar via una pecora dal gregge.

1Sam 17:34 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:37

Davide soggiunse: «Il SIGNORE, che mi liberò dalla zampa del leone e dalla zampa dell'orso, mi libererà anche dalla mano di questo Filisteo». Saul disse a Davide: «Va', e il SIGNORE sia con te».

1Sam 17:37 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:38

Saul rivestì Davide della sua armatura, gli mise in capo un elmo di bronzo e gli fece mettere la corazza.

1Sam 17:38 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:39

Poi Davide cinse la spada di Saul sopra la sua armatura e cercò di camminare, perché non aveva ancora provato; allora disse a Saul: «Non posso camminare con questa armatura, non ci sono abituato». E se la tolse di dosso.

1Sam 17:39 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:41

Intanto avanzava anche il Filisteo, avvicinandosi sempre più a Davide, mentre il suo scudiero lo precedeva.

1Sam 17:41 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:42

Quando il Filisteo vide Davide, lo disprezzò, perché egli non era che un ragazzo, biondo e di bell'aspetto.

1Sam 17:42 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:43

Il Filisteo disse a Davide: «Sono forse un cane, ché tu vieni contro di me con il bastone?» E maledisse Davide in nome dei suoi dèi;

1Sam 17:43 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:44

poi il Filisteo disse a Davide: «Vieni qua, e darò la tua carne in pasto agli uccelli del cielo e alle bestie dei campi».

1Sam 17:44 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:45

Allora Davide rispose al Filisteo: «Tu vieni verso di me con la spada, con la lancia e con il giavellotto; ma io vengo verso di te nel nome del SIGNORE degli eserciti, del Dio delle schiere d'Israele che tu hai insultate.

1Sam 17:45 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:48

Appena il Filisteo si mosse e si fece avanti per avvicinarsi a Davide, anche Davide corse verso la linea di battaglia contro il Filisteo;

1Sam 17:48 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:50

Così Davide, con una fionda e una pietra, vinse il Filisteo; lo colpì e lo uccise, senza avere spada in mano.

1Sam 17:50 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:51

Poi Davide corse, si gettò sul Filisteo, gli prese la spada e, sguainatala, lo uccise e gli tagliò la testa.
I Filistei, vedendo che il loro eroe era morto, si diedero alla fuga.

1Sam 17:51 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:54

Davide prese la testa del Filisteo e la portò a Gerusalemme, ma ripose le armi di lui nella sua tenda.

1Sam 17:54 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:55

Quando Saul aveva visto Davide che andava contro il Filisteo, aveva chiesto ad Abner, capo dell'esercito: «Abner, di chi è figlio questo ragazzo?» Abner aveva risposto: «Com'è vero che tu vivi, o re, io non lo so».

1Sam 17:55 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:57

Quando Davide tornò, dopo aver ucciso il Filisteo, Abner lo prese e lo condusse da Saul; egli aveva ancora in mano la testa del Filisteo.

1Sam 17:57 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 17:58

Saul gli chiese: «Ragazzo, di chi sei figlio?» Davide rispose: «Sono figlio del tuo servo Isai di Betlemme».

1Sam 17:58 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:1

Amicizia di Gionatan per Davide
(1S 19:1-7; 20; 23:16-18; 2S 1:26) Pr 18:24
Appena Davide ebbe finito di parlare con Saul, Gionatan si sentì nell'animo legato a Davide, e Gionatan l'amò come l'anima sua.

1Sam 18:1 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:3

Gionatan fece alleanza con Davide, perché lo amava come l'anima propria.

1Sam 18:3 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:4

Perciò Gionatan si tolse di dosso il mantello e lo diede a Davide; e così fece delle sue vesti, fino alla sua spada, al suo arco e alla sua cintura.

1Sam 18:4 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:5

Saul tenta di uccidere Davide
Pr 27:4 (1S 16:14-23; 19:8-10)
Davide andava e riusciva bene dovunque Saul lo mandava. Saul lo mise a capo della gente di guerra ed egli era gradito a tutto il popolo, anche ai servitori di Saul.

1Sam 18:5 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:6

All'arrivo dell'esercito, quando Davide ritornava dopo aver ucciso il Filisteo, le donne uscirono da tutte le città d'Israele incontro al re Saul, cantando e danzando al suono dei timpani e dei triangoli e alzando grida di gioia;

1Sam 18:6 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:7

le donne, danzando, si rispondevano a vicenda e dicevano:
«Saul ha ucciso i suoi mille,
e Davide i suoi diecimila».

1Sam 18:7 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:8

Saul ne fu molto irritato; quelle parole gli dispiacquero e disse: «Ne danno diecimila a Davide e a me non ne danno che mille! Non gli manca altro che il regno!»

1Sam 18:8 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:9

E Saul, da quel giorno in poi, guardò Davide di mal occhio.

1Sam 18:9 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:10

Il giorno dopo, un cattivo spirito, permesso da Dio, si impossessò di Saul che era come fuori di sé in mezzo alla casa, mentre Davide suonava l'arpa, come faceva tutti i giorni. Saul aveva in mano la sua lancia

1Sam 18:10 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:11

e la scagliò, dicendo: «Inchioderò Davide al muro!» Ma Davide schivò il colpo per due volte.

1Sam 18:11 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:12

Saul aveva paura di Davide, perché il SIGNORE era con lui e si era ritirato da Saul;

1Sam 18:12 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:14

Davide riusciva bene in tutte le sue imprese e il SIGNORE era con lui.

1Sam 18:14 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 18:16

ma tutto Israele e Giuda amavano Davide, perché andava e veniva alla loro testa.

1Sam 18:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Mostra i versetti 51-100


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata