Dio Padre

Questa espressione appare in 160 versetti (i versetti 1-50 sono mostrati):

Mostra i versetti 51-100

Genesi 20,13

Allora, quando Dio mi ha fatto errare lungi dalla casa di mio padre, io le dissi: Questo è il favore che tu mi farai: in ogni luogo dove noi arriveremo dirai di me: è mio fratello».

Gen 20,13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 24,7

Il Signore, Dio del cielo e Dio della terra, che mi ha tolto dalla casa di mio padre e dal mio paese natio, che mi ha parlato e mi ha giurato: Alla tua discendenza darò questo paese, egli stesso manderà il suo angelo davanti a te, perché tu possa prendere di là una moglie per il mio figlio.

Gen 24,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 26,24

E in quella notte gli apparve il Signore e disse:
«Io sono il Dio di Abramo, tuo padre;
non temere perché io sono con te.
Ti benedirò
e moltiplicherò la tua discendenza
per amore di Abramo, mio servo».

Gen 26,24 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 28,13

Ecco il Signore gli stava davanti e disse: «Io sono il Signore, il Dio di Abramo tuo padre e il Dio di Isacco. La terra sulla quale tu sei coricato la darò a te e alla tua discendenza.

Gen 28,13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 28,21

se ritornerò sano e salvo alla casa di mio padre, il Signore sarà il mio Dio.

Gen 28,21 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 31,5

e disse loro: «Io mi accorgo dal volto di vostro padre che egli verso di me non è più come prima; eppure il Dio di mio padre è stato con me.

Gen 31,5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 31,7

mentre vostro padre si è beffato di me e ha cambiato dieci volte il mio salario; ma Dio non gli ha permesso di farmi del male.

Gen 31,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 31,9

Così Dio ha sottratto il bestiame a vostro padre e l'ha dato a me.

Gen 31,9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 31,16

Tutta la ricchezza che Dio ha sottratto a nostro padre è nostra e dei nostri figli. Ora fa' pure quanto Dio ti ha detto».

Gen 31,16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 31,29

Sarebbe in mio potere di farti del male, ma il Dio di tuo padre mi ha parlato la notte scorsa: Bada di non dir niente a Giacobbe, né in bene né in male!

Gen 31,29 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 31,42

Se non fosse stato con me il Dio di mio padre, il Dio di Abramo e il Terrore di Isacco, tu ora mi avresti licenziato a mani vuote; ma Dio ha visto la mia afflizione e la fatica delle mie mani e la scorsa notte egli ha fatto da arbitro».

Gen 31,42 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 31,53

Il Dio di Abramo e il Dio di Nacor siano giudici tra di noi». Giacobbe giurò per il Terrore di suo padre Isacco.

Gen 31,53 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 32,10

Poi Giacobbe disse: «Dio del mio padre Abramo e Dio del mio padre Isacco, Signore, che mi hai detto: Ritorna al tuo paese, nella tua patria e io ti farò del bene,

Gen 32,10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 41,51

Giuseppe chiamò il primogenito Manasse, «perché - disse - Dio mi ha fatto dimenticare ogni affanno e tutta la casa di mio padre».

Gen 41,51 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 45,8

Dunque non siete stati voi a mandarmi qui, ma Dio ed Egli mi ha stabilito padre per il faraone, signore su tutta la sua casa e governatore di tutto il paese d'Egitto.

Gen 45,8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 45,9

Affrettatevi a salire da mio padre e ditegli: Dice il tuo figlio Giuseppe: Dio mi ha stabilito signore di tutto l'Egitto. Vieni quaggiù presso di me e non tardare.

Gen 45,9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 46,1

Israele dunque levò le tende con quanto possedeva e arrivò a Bersabea, dove offrì sacrifici al Dio di suo padre Isacco.

Gen 46,1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 46,3

Riprese: «Io sono Dio, il Dio di tuo padre. Non temere di scendere in Egitto, perché laggiù io farò di te un grande popolo.

Gen 46,3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 48,9

Giuseppe disse al padre: «Sono i figli che Dio mi ha dati qui». Riprese: «Portameli perché io li benedica!».

Gen 48,9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 49,25

Per il Dio di tuo padre - egli ti aiuti!
e per il Dio onnipotente - egli ti benedica!
Con benedizioni del cielo dall'alto,
benedizioni dell'abisso nel profondo,
benedizioni delle mammelle e del grembo.

Gen 49,25 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 50,17

Direte a Giuseppe: Perdona il delitto dei tuoi fratelli e il loro peccato, perché ti hanno fatto del male! Perdona dunque il delitto dei servi del Dio di tuo padre!». Giuseppe pianse quando gli si parlò così.

Gen 50,17 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 3,6

E disse: «Io sono il Dio di tuo padre, il Dio di Abramo, il Dio di Isacco, il Dio di Giacobbe». Mosè allora si velò il viso, perché aveva paura di guardare verso Dio.

Eso 3,6 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 15,2

Mia forza e mio canto è il Signore,
egli mi ha salvato.
È il mio Dio e lo voglio lodare,
è il Dio di mio padre
e lo voglio esaltare!

Eso 15,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 18,4

e l'altro si chiamava Eliezer, perché «Il Dio di mio padre è venuto in mio aiuto e mi ha liberato dalla spada del faraone».

Eso 18,4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 20,12

Onora tuo padre e tua madre, perché si prolunghino i tuoi giorni nel paese che ti dà il Signore, tuo Dio.

Eso 20,12 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 19,3

Ognuno rispetti sua madre e suo padre e osservi i miei sabati. Io sono il Signore, vostro Dio.

Le 19,3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 6,7

si trattasse anche di suo padre, di sua madre, di suo fratello e di sua sorella, non si contaminerà per loro alla loro morte, perché porta sul capo il segno della sua consacrazione a Dio.

Nu 6,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 5,16

Onora tuo padre e tua madre, come il Signore Dio tuo ti ha comandato, perché la tua vita sia lunga e tu sii felice nel paese che il Signore tuo Dio ti dà.

De 5,16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 26,5

e tu pronuncerai queste parole davanti al Signore tuo Dio: Mio padre era un Arameo errante; scese in Egitto, vi stette come un forestiero con poca gente e vi diventò una nazione grande, forte e numerosa.

De 26,5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giosuè 24,2

Giosuè disse a tutto il popolo: «Dice il Signore, Dio d'Israele: I vostri padri, come Terach padre di Abramo e padre di Nacor, abitarono dai tempi antichi oltre il fiume e servirono altri dèi.

Gios 24,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 9,56

Così Dio fece ricadere sopra Abimèlech il male che egli aveva fatto contro suo padre, uccidendo settanta suoi fratelli.

Giudic 9,56 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 2,25

Se un uomo pecca contro un altro uomo,
Dio potrà intervenire in suo favore,
ma se l'uomo pecca contro il Signore,
chi potrà intercedere per lui?».
Ma non ascoltarono la voce del padre, perché il Signore aveva deciso di farli morire.

1Sam 2,25 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 2,27

Un giorno venne un uomo di Dio da Eli e gli disse: «Così dice il Signore: Non mi sono forse rivelato alla casa di tuo padre, mentre erano in Egitto, in casa del faraone?

1Sam 2,27 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 2,30

Ecco dunque l'oracolo del Signore, Dio d'Israele: Avevo promesso alla tua casa e alla casa di tuo padre che avrebbero sempre camminato alla mia presenza. Ma ora - oracolo del Signore - non sia mai! Perché chi mi onorerà anch'io l'onorerò, chi mi disprezzerà sarà oggetto di disprezzo.

1Sam 2,30 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 20,12

Allora Giònata disse a Davide: «Per il Signore, Dio d'Israele, domani o il terzo giorno a quest'ora indagherò le intenzioni di mio padre. Se saranno favorevoli a Davide e io non manderò subito a riferirlo al tuo orecchio,

1Sam 20,12 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 22,3

Davide partì di là e andò a Mizpa di Moab e disse al re di Moab: «Permetti che restino con voi mio padre e mia madre, finché sappia che cosa Dio vuol fare di me».

1Sam 22,3 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 22,15

È forse oggi la prima volta che consulto Dio per lui? Lungi da me! Non getti il re questa colpa sul suo servo né su tutta la casa di mio padre, poiché il tuo servo non sapeva di questa faccenda cosa alcuna, né piccola né grande».

1Sam 22,15 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 21,14

Le ossa di Saul e di Giònata suo figlio, come anche le ossa degli impiccati furono sepolte nel paese di Beniamino a Zela, nel sepolcro di Kis, padre di Saul; fu fatto quanto il re aveva ordinato. Dopo, Dio si mostrò placato verso il paese.

2Sam 21,14 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 3,7

Ora, Signore mio Dio, tu hai fatto regnare il tuo servo al posto di Davide mio padre. Ebbene io sono un ragazzo; non so come regolarmi.

1Re 3,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 5,17

«Tu sai che Davide mio padre non ha potuto edificare un tempio al nome del Signore suo Dio a causa delle guerre che i nemici gli mossero da tutte le parti, finché il Signore non li prostrò sotto la pianta dei suoi piedi.

1Re 5,17 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 5,19

Ecco, ho deciso di edificare un tempio al nome del Signore mio Dio, come ha detto il Signore a Davide mio padre: Tuo figlio, che io porrò al tuo posto sul tuo trono, edificherà un tempio al mio nome.

1Re 5,19 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 8,15

Salomone disse: «Benedetto il Signore, Dio di Israele, che ha adempiuto con potenza quanto aveva promesso con la sua bocca a Davide mio padre:

1Re 8,15 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 8,17

Davide mio padre aveva deciso di costruire un tempio al nome del Signore, Dio di Israele,

1Re 8,17 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 8,20

Il Signore ha attuato la parola che aveva pronunziata; io ho preso il posto di Davide mio padre, mi sono seduto sul trono di Israele, come aveva preannunziato il Signore, e ho costruito il tempio al nome del Signore, Dio di Israele.

1Re 8,20 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 8,25

Ora, Signore Dio di Israele, mantieni al tuo servo Davide mio padre quanto gli hai promesso: Non ti mancherà un discendente che stia davanti a me e sieda sul trono di Israele, purché i tuoi figli veglino sulla loro condotta camminando davanti a me come vi hai camminato tu.

1Re 8,25 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 8,26

Ora, Signore Dio di Israele, si adempia la parola che tu hai rivolta a Davide mio padre.

1Re 8,26 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 11,4

Quando Salomone fu vecchio, le sue donne l'attirarono verso dèi stranieri e il suo cuore non restò più tutto con il Signore suo Dio come il cuore di Davide suo padre.

1Re 11,4 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 11,33

Ciò avverrà perché egli mi ha abbandonato, si è prostrato davanti ad Astàrte dea di quelli di Sidòne, a Camos dio dei Moabiti, e a Milcom dio degli Ammoniti, e non ha seguito le mie vie compiendo ciò che è retto ai miei occhi, osservando i miei comandi e i miei decreti, come aveva fatto Davide suo padre.

1Re 11,33 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 13,11

Ora viveva a Betel un vecchio profeta, al quale i figli andarono a riferire quanto aveva fatto quel giorno l'uomo di Dio a Betel; essi riferirono al loro padre anche le parole che quegli aveva dette al re.

1Re 13,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 15,3

Egli imitò tutti i peccati che suo padre aveva commessi prima di lui; il suo cuore non fu sottomesso al Signore suo Dio, come lo era stato il cuore di Davide suo antenato.

1Re 15,3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Dimensione testo:

Mostra i versetti 51-100


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata