Mondo

Questa espressione appare in 310 versetti (i versetti 1-50 sono mostrati):

Mostra i versetti 51-100

Genesi 7,2

D'ogni animale mondo prendine con te sette paia, il maschio e la sua femmina; degli animali che non sono mondi un paio, il maschio e la sua femmina.

Gen 7,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 31,43

Làbano allora rispose e disse a Giacobbe: «Queste figlie sono mie figlie e questi figli sono miei figli; questo bestiame è il mio bestiame e quanto tu vedi è mio. E che potrei fare oggi a queste mie figlie o ai figli che esse hanno messi al mondo?

Gen 31,43 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 6,4

Poi, spogliatosi delle vesti e indossatene altre, porterà la cenere fuori del campo, in un luogo mondo.

Le 6,4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 7,20

Chiunque sarà mondo potrà mangiare la carne del sacrificio di comunione; ma la persona che, immonda, mangerà la carne del sacrificio di comunione offerto al Signore sarà eliminata dal suo popolo.

Le 7,20 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 10,10

questo perché possiate distinguere ciò che è santo da ciò che è profano e ciò che è immondo da ciò che è mondo

Le 10,10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 10,14

Il petto della vittima offerta da agitare secondo il rito e la coscia da elevare secondo il rito, li mangerete tu, i tuoi figli e le tue figlie con te in luogo mondo; perché vi sono stati dati come parte tua e dei tuoi figli, tra i sacrifici di comunione degli Israeliti.

Le 10,14 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 11,32

Ogni oggetto sul quale cadrà morto qualcuno di essi, sarà immondo: si tratti di utensili di legno o di veste o pelle o sacco o qualunque altro oggetto di cui si faccia uso; si immergerà nell'acqua e sarà immondo fino alla sera; poi sarà mondo.

Le 11,32 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 11,37

Se qualcosa dei loro cadaveri cade su qualche seme che deve essere seminato, questo sarà mondo;

Le 11,37 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 11,47

perché sappiate distinguere ciò che è immondo da ciò che è mondo, l'animale che si può mangiare da quello che non si deve mangiare».

Le 11,47 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,6

Il sacerdote, il settimo giorno, lo esaminerà di nuovo; se vedrà che la piaga non è più bianca e non si è allargata sulla pelle, dichiarerà quell'uomo mondo: è una pustola. Quegli si laverà le vesti e sarà mondo.

Le 13,6 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,7

Ma se la pustola si è allargata sulla pelle, dopo che egli si è mostrato al sacerdote per essere dichiarato mondo, si farà esaminare di nuovo dal sacerdote;

Le 13,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,13

questi lo esaminerà; se vedrà che la lebbra copre tutto il corpo, dichiarerà mondo colui che ha la piaga: essendo tutto bianco, è mondo.

Le 13,13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,17

se vedrà che la piaga è ridiventata bianca, il sacerdote dichiarerà mondo colui che ha la piaga: è mondo.

Le 13,17 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,23

Ma se la macchia è rimasta allo stesso punto, senza allargarsi, è una cicatrice di ulcera e il sacerdote lo dichiarerà mondo.

Le 13,23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,28

Ma se la macchia è rimasta ferma nella stessa zona e non si è diffusa sulla pelle, ma si è attenuata, è un tumore di bruciatura; il sacerdote dichiarerà quel tale mondo, perché si tratta di una cicatrice della bruciatura.

Le 13,28 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,34

Al settimo giorno, il sacerdote esaminerà la tigna; se riscontra che la tigna non si è allargata sulla pelle e non appare depressa rispetto alla pelle, il sacerdote lo dichiarerà mondo; egli si laverà le vesti e sarà mondo.

Le 13,34 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,35

Ma se, dichiarato mondo, la tigna si è allargata sulla pelle,

Le 13,35 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,37

Ma se vedrà che la tigna si è fermata e vi è cresciuto il pelo scuro, la tigna è guarita; quel tale è mondo e il sacerdote lo dichiarerà tale.

Le 13,37 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,39

il sacerdote le esaminerà; se vedrà che le macchie sulla pelle del loro corpo sono di un bianco pallido, è un'eruzione cutanea; quel tale è mondo.

Le 13,39 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,40

Chi perde i capelli del capo è calvo, ma è mondo.

Le 13,40 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,41

Se i capelli gli sono caduti dal lato della fronte, è calvo davanti, ma è mondo.

Le 13,41 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 13,58

La veste o il tessuto o il manufatto o qualunque oggetto di cuoio che avrai lavato e dal quale la macchia sarà scomparsa, si laverà una seconda volta e sarà mondo.

Le 13,58 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 14,7

Ne aspergerà sette volte colui che deve essere purificato dalla lebbra; lo dichiarerà mondo e lascerà andare libero per i campi l'uccello vivo.

Le 14,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 14,8

Colui che è purificato, si laverà le vesti, si raderà tutti i peli, si laverà nell'acqua e sarà mondo. Dopo questo potrà entrare nell'accampamento, ma resterà per sette giorni fuori della sua tenda.

Le 14,8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 14,9

Il settimo giorno si raderà tutti i peli, il capo, la barba, le ciglia, insomma tutti i peli; si laverà le vesti e si bagnerà il corpo nell'acqua e sarà mondo.

Le 14,9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 14,20

Offerto l'olocausto e l'oblazione sull'altare, il sacerdote eseguirà per lui il rito espiatorio e sarà mondo.

Le 14,20 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 15,8

Se colui che ha la gonorrea sputerà sopra uno che è mondo, questi dovrà lavarsi le vesti, bagnarsi nell'acqua e sarà immondo fino alla sera.

Le 15,8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 15,13

Quando chi è affetto da gonorrea sarà guarito dal male, conterà sette giorni dalla sua guarigione; poi si laverà le vesti, bagnerà il suo corpo nell'acqua viva e sarà mondo.

Le 15,13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 22,4

Nessun uomo della stirpe di Aronne, affetto da lebbra o da gonorrea, potrà mangiare le cose sante, finché non sia mondo. Così sarà di chi abbia toccato qualunque persona immonda per contatto con un cadavere o abbia avuto una emissione seminale

Le 22,4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 9,13

Ma chi è mondo e non è in viaggio, se si astiene dal celebrare la pasqua, sarà eliminato dal suo popolo; perché non ha presentato l'offerta al Signore nel tempo stabilito, quell'uomo porterà la pena del suo peccato.

Nu 9,13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 11,12

L'ho forse concepito io tutto questo popolo? O l'ho forse messo al mondo io perché tu mi dica: Pòrtatelo in grembo, come la balia porta il bambino lattante, fino al paese che tu hai promesso con giuramento ai suoi padri?

Nu 11,12 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 18,11

Questo ancora ti apparterrà: i doni che gli Israeliti presenteranno con l'elevazione e tutte le loro offerte fatte con il rito di agitazione; io le dò a te, ai tuoi figli e alle tue figlie con te per legge perenne. Chiunque sarà mondo in casa tua ne potrà mangiare.

Nu 18,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 18,13

Le primizie di quanto produrrà la loro terra che essi presenteranno al Signore saranno tue. Chiunque sarà mondo in casa tua ne potrà mangiare.

Nu 18,13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 19,9

Un uomo mondo raccoglierà le ceneri della giovenca e le depositerà fuori del campo in luogo mondo, dove saranno conservate per la comunità degli Israeliti per l'acqua di purificazione: è un rito espiatorio.

Nu 19,9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 19,12

Quando uno si sarà purificato con quell'acqua il terzo e il settimo giorno, sarà mondo; ma se non si purifica il terzo e il settimo giorno, non sarà mondo.

Nu 19,12 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 19,18

poi un uomo mondo prenderà issòpo, lo intingerà nell'acqua e ne spruzzerà la tenda, tutti gli arredi e tutte le persone che vi stanno e colui che ha toccato l'osso o l'ucciso o chi è morto di morte naturale o il sepolcro.

Nu 19,18 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 19,19

L'uomo mondo spruzzerà l'immondo il terzo giorno e il settimo giorno e lo purificherà il settimo giorno; poi colui che è stato immondo si sciacquerà le vesti, si laverà con l'acqua e diventerà mondo alla sera.

Nu 19,19 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 12,15

Ma, ogni volta che ne sentirai desiderio, potrai uccidere animali e mangiarne la carne in tutte le tue città, secondo la benedizione che il Signore ti avrà elargito; chi sarà immondo e chi sarà mondo ne potranno mangiare, come si fa della carne di gazzella e di cervo;

De 12,15 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 12,22

Soltanto ne mangerete come si mangia la carne di gazzella e di cervo; ne potrà mangiare chi sarà immondo e chi sarà mondo;

De 12,22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 14,11

Potrete mangiare qualunque uccello mondo;

De 14,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 14,20

Potrete mangiare ogni uccello mondo.

De 14,20 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 15,22

lo mangerai entro le tue città; chi sarà immondo e chi sarà mondo ne mangeranno senza distinzione, come si mangia la gazzella e il cervo.

De 15,22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 25,6

il primogenito che essa metterà al mondo, andrà sotto il nome del fratello morto perché il nome di questo non si estingua in Israele.

De 25,6 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 2,8

Solleva dalla polvere il misero,
innalza il povero dalle immondizie,
per farli sedere insieme con i capi del popolo
e assegnar loro un seggio di gloria.
Perché al Signore appartengono i cardini della terra
e su di essi fa poggiare il mondo.

1Sam 2,8 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 20,26

Ma Saul non disse nulla quel giorno, perché pensava: «Gli sarà successo un inconveniente: non sarà mondo. Certo, non è mondo».

1Sam 20,26 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 22,16

Apparvero le profondità marine;
si scoprirono le basi del mondo,
come effetto della tua minaccia, Signore,
del soffio violento della tua ira.

2Sam 22,16 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Cronache 16,30

Tremate davanti a lui, abitanti di tutta la terra;
egli fissò il mondo sì che non crolli.

1Cr 16,30 in tutte le versioni Mostra capitolo

Tobia 3,2

«Tu sei giusto, Signore, e giuste sono tutte le tue opere. Ogni tua via è misericordia e verità. Tu sei il giudice del mondo.

Tob 3,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giuditta 10,19

Erano ammirati della bellezza di lei e ammirati degli Israeliti a causa di lei e si dicevano l'un l'altro: «Chi disprezzerà un popolo che possiede tali donne? Sarà bene non lasciarne sopravvivere alcun uomo, perché, liberi, potrebbero far perdere la testa a tutto il mondo».

Giudit 10,19 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giuditta 11,23

Tu sei bella d'aspetto e saggia nelle parole; se farai come hai detto, il tuo Dio sarà mio Dio e tu siederai nel palazzo del re Nabucodònosor e sarai famosa in tutto il mondo».

Giudit 11,23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Dimensione testo:

Mostra i versetti 51-100


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata