Non capisco la versione C.E.I.

Persone

Questa espressione appare in 103 versetti (i versetti 1-50 sono mostrati):

Mostra i versetti 51-100

Genesi 12:5

Abramo prese Sarai sua moglie e Lot, figlio di suo fratello, e tutti i beni che possedevano e le persone che avevano acquistate in Caran, e partirono verso il paese di Canaan.

Gen 12:5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 14:21

Il re di Sodoma disse ad Abramo: «Dammi le persone; i beni prendili per te».

Gen 14:21 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 36:6

Esaù prese le sue mogli, i suoi figli, le sue figlie, tutte le persone della sua casa, le sue greggi, tutto il suo bestiame e tutti i beni che aveva messi insieme nel paese di Canaan, se ne andò in un altro paese, lontano da Giacobbe suo fratello,

Gen 36:6 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 46:15

Questi sono i figli che Lea partorì a Giacobbe a Paddan-Aram, oltre a Dina, figlia di lui. I suoi figli e le sue figlie erano in tutto trentatré persone.

Gen 46:15 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 46:18

Questi furono i figli di Zilpa che Labano aveva dato a sua figlia Lea; lei li partorì a Giacobbe: in tutto sedici persone.

Gen 46:18 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 46:22

Questi sono i figli di Rachele che nacquero a Giacobbe: in tutto quattordici persone.

Gen 46:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 46:25

Questi sono i figli di Bila, che Labano aveva dato a sua figlia Rachele; lei li partorì a Giacobbe: in tutto sette persone.

Gen 46:25 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 46:26

Le persone che vennero con Giacobbe in Egitto, discendenti da lui, senza contare le mogli dei figli di Giacobbe, erano in tutto sessantasei.

Gen 46:26 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 46:27

I figli di Giuseppe, natigli in Egitto, erano due. Il totale delle persone della famiglia di Giacobbe che vennero in Egitto, era di settanta.

Gen 46:27 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 1:5

Tutte le persone discendenti da Giacobbe erano settanta. Giuseppe era già in Egitto.

Eso 1:5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 9:9

Essa diventerà una polvere che coprirà tutto il paese d'Egitto e produrrà ulceri che si trasformeranno in pustole sulle persone e sugli animali in tutto il paese d'Egitto».

Eso 9:9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 9:10

Essi presero dunque della fuliggine di fornace e si presentarono al faraone; Mosè la gettò verso il cielo ed essa produsse ulceri che si trasformarono in pustole sulle persone e sugli animali.

Eso 9:10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 12:4

se la casa è troppo poco numerosa per un agnello, se ne prenda uno in comune con il vicino di casa più prossimo, tenendo conto del numero delle persone. Voi conterete ogni persona secondo quello che può mangiare dell'agnello.

Eso 12:4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 16:16

Ecco quello che il SIGNORE ha comandato: "Ognuno ne raccolga quanto gli basta per il suo nutrimento: un omer a testa, secondo il numero delle persone che vivono con voi; ognuno ne prenda per quelli che sono nella sua tenda"».

Eso 16:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 11:44

Poiché io sono il SIGNORE, il vostro Dio; santificatevi dunque e siate santi, perché io sono santo. Non contaminate le vostre persone per mezzo di uno qualsiasi di questi animali che strisciano sulla terra.

Le 11:44 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 17:11

Poiché la vita della carne è nel sangue. Per questo vi ho ordinato di porlo sull'altare per fare l'espiazione per le vostre persone; perché il sangue è quello che fa l'espiazione, per mezzo della vita.

Le 17:11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 20:25

Farete dunque distinzione tra gli animali puri e quelli impuri, tra gli uccelli impuri e quelli puri, e non renderete le vostre persone abominevoli, mangiando animali, uccelli, o rettili che strisciano sulla terra, che vi ho fatto distinguere come impuri.

Le 20:25 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 1:18

e convocarono tutta la comunità, il primo giorno del secondo mese; e il popolo fu censito secondo le loro famiglie, secondo la discendenza paterna, contando il numero delle persone dai vent'anni in su, uno per uno.

Nu 1:18 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 11:16

I settanta anziani
Il SIGNORE disse a Mosè: «Radunami settanta fra gli anziani d'Israele, conosciuti da te come anziani del popolo e come persone autorevoli; conducili alla tenda di convegno e vi si presentino con te.

Nu 11:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 19:18

poi un uomo puro prenderà dell'issopo, lo intingerà nell'acqua e spruzzerà la tenda, tutti gli utensili, tutte le persone presenti e colui che ha toccato l'osso o l'ucciso o il morto o il sepolcro.

Nu 19:18 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 25:9

Di quel flagello morirono ventiquattromila persone.

Nu 25:9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 26:34

Tali sono le famiglie di Manasse; le persone censite furono cinquantaduemilasettecento.

Nu 26:34 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 26:41

Tali sono i figli di Beniamino secondo le loro famiglie. Le persone censite furono quarantacinquemilaseicento.

Nu 26:41 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 26:50

Tali sono i discendenti di Neftali secondo le loro famiglie. Le persone censite furono quarantacinquemilaquattrocento.

Nu 26:50 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 26:53

«Il paese sarà diviso tra di loro, per essere loro proprietà, secondo il numero delle persone.

Nu 26:53 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 31:28

Dalla parte spettante ai soldati, che sono andati in guerra, preleverai un tributo per il SIGNORE: cioè uno su cinquecento, tanto delle persone quanto dei buoi, degli asini e delle pecore.

Nu 31:28 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 31:30

Dalla metà che spetta ai figli d'Israele prenderai uno su cinquanta, tanto delle persone quanto dei buoi, degli asini, delle pecore, di tutto il bestiame e lo darai ai Leviti, che hanno l'incarico del tabernacolo del SIGNORE».

Nu 31:30 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 31:34

e trentaduemila persone, ossia donne

Nu 31:34 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 31:40

e sedicimila persone, delle quali trentadue per il tributo al SIGNORE.

Nu 31:40 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 31:45

trentamilacinquecento asini e sedicimila persone.

Nu 31:45 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 31:50

Noi portiamo, come offerta al SIGNORE, ciascuno gli oggetti d'oro che ha trovato: catenelle, braccialetti, anelli, pendenti, collane, per fare l'espiazione per le nostre persone davanti al SIGNORE».

Nu 31:50 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 34:29

Queste sono le persone alle quali il SIGNORE ordinò di spartire la proprietà del paese di Canaan tra i figli d'Israele.

Nu 34:29 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 10:22

I tuoi padri scesero in Egitto; erano settanta persone e ora il SIGNORE, il tuo Dio, ha fatto di te una moltitudine simile alle stelle del cielo.

De 10:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giosuè 10:28

In quel medesimo giorno Giosuè prese Maccheda e fece passare a fil di spada la città e il suo re; li votò allo sterminio con tutte le persone che vi si trovavano; non ne lasciò scampare una, e trattò il re di Maccheda come aveva trattato il re di Gerico.

Gios 10:28 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giosuè 10:30

Il SIGNORE diede anche quella città con il suo re nelle mani d'Israele, e Giosuè la mise a fil di spada con tutte le persone che vi si trovavano; non ne lasciò scampare una, e trattò il suo re come aveva trattato il re di Gerico.

Gios 10:30 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giosuè 10:32

Il SIGNORE diede Lachis nelle mani d'Israele, che la prese il secondo giorno, e la mise a fil di spada, con tutte le persone che vi si trovavano, esattamente come aveva fatto a Libna. Allora Oram, re di Ghezer, salì in soccorso di Lachis.

Gios 10:32 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giosuè 10:35

La presero quel medesimo giorno e la misero a fil di spada. In quel giorno Giosuè votò allo sterminio tutte le persone che vi si trovavano, esattamente come aveva fatto a Lachis.

Gios 10:35 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giosuè 10:37

La presero, la misero a fil di spada insieme con il suo re, con tutte le sue città e con tutte le persone che vi si trovavano; non ne lasciò sfuggire una, esattamente come aveva fatto a Eglon; la votò allo sterminio con tutte le persone che vi si trovavano.

Gios 10:37 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giosuè 10:39

La prese con il suo re e con tutte le sue città; la misero a fil di spada e votarono allo sterminio tutte le persone che vi si trovavano, senza che ne scampasse una. Egli trattò Debir e il suo re come aveva trattato Ebron, come aveva trattato Libna e il suo re.

Gios 10:39 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giosuè 11:11

Mise anche a fil di spada tutte le persone che vi si trovavano, votandole allo sterminio; non vi restò anima viva, e diede Asor alle fiamme.

Gios 11:11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 9:49

Tutti tagliarono dei rami, ognuno il suo, e seguirono Abimelec; posero i rami contro al torrione e lo incendiarono con quelli che vi erano dentro. Così perì tutta la gente della torre di Sichem, circa mille persone, fra uomini e donne.

Giudic 9:49 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 16:27

La casa era piena di uomini e donne; e tutti i prìncipi dei Filistei erano lì; e c'erano sul tetto circa tremila persone, fra uomini e donne, che stavano a guardare mentre Sansone faceva il buffone.

Giudic 16:27 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 9:22

Ma Samuele prese Saul e il suo servo, li introdusse nella sala e li fece sedere alla testa degli invitati, che erano circa trenta persone.

1Sam 9:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 22:18

Il re disse a Doeg: «Fatti avanti tu, e uccidi i sacerdoti!» Doeg, l'Idumeo, si fece avanti, si avventò addosso ai sacerdoti e uccise in quel giorno ottantacinque persone che portavano l'efod di lino.

1Sam 22:18 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Samuele 22:22

Davide disse ad Abiatar: «Io sapevo bene, quel giorno, che Doeg l'Idumeo era là, che egli avrebbe senza dubbio avvertito Saul; io sono la causa della morte di tutte le persone della famiglia di tuo padre.

1Sam 22:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 24:15

Così il SIGNORE mandò la peste in Israele, da quella mattina fino al tempo fissato; da Dan a Beer-Sceba morirono settantamila persone del popolo.

2Sam 24:15 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Re 4:43

Quegli rispose: «Come faccio a mettere questo davanti a cento persone?» Ma Eliseo disse: «Danne alla gente perché mangi; infatti così dice il SIGNORE: Mangeranno, e ne avanzerà».

2Re 4:43 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Re 13:21

Mentre alcune persone stavano seppellendo un morto, scorsero una di quelle bande, e gettarono la salma nella tomba di Eliseo. Appena toccò le ossa di Eliseo, il morto risuscitò, e si alzò in piedi.

2Re 13:21 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Cronache 5:21

Essi presero il bestiame dei vinti: cinquantamila cammelli, duecentocinquantamila pecore, duemila asini, e centomila persone;

1Cr 5:21 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Cronache 15:9

Poi radunò tutto Giuda e Beniamino, e quelli di Efraim, di Manasse e di Simeone, che abitavano in mezzo a loro; infatti molte persone d'Israele erano passate dalla sua parte, vedendo che il SIGNORE, il suo Dio, era con lui.

2Cr 15:9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Dimensione testo:

Mostra i versetti 51-100


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata