Non capisco la versione C.E.I.

Sabato

Questa espressione appare in 104 versetti (i versetti 1-50 sono mostrati):

Mostra i versetti 51-100

Esodo 16:23

Ed egli disse loro: «Questo è quello che ha detto il SIGNORE: "Domani è un giorno solenne di riposo: un sabato sacro al SIGNORE; fate cuocere oggi quello che avete da cuocere, e fate bollire quello che avete da bollire; tutto quel che vi avanza, riponetelo e conservatelo fino a domani"».

Eso 16:23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 16:25

Mosè disse: «Mangiatelo oggi, perché oggi è il sabato sacro al SIGNORE; oggi non ne troverete nei campi.

Eso 16:25 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 16:26

Raccoglietene durante sei giorni; ma il settimo giorno è il sabato; in quel giorno non ve ne sarà».

Eso 16:26 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 16:29

Guardate che il SIGNORE vi ha dato il sabato. Per questo, il sesto giorno egli vi dà del pane per due giorni. Perciò ognuno stia dov'è, nessuno esca dalla sua tenda il settimo giorno».

Eso 16:29 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 31:13

«Quanto a te, parla ai figli d'Israele e di' loro: "Badate bene di osservare i miei sabati, perché il sabato è un segno tra me e voi per tutte le vostre generazioni, affinché conosciate che io sono il SIGNORE che vi santifica.

Eso 31:13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 31:14

Osserverete dunque il sabato perché è un giorno santo per voi. Chiunque lo profanerà sarà messo a morte. Chiunque farà in esso qualche lavoro sarà eliminato dal suo popolo.

Eso 31:14 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 31:15

Si lavorerà sei giorni; ma il settimo giorno è un sabato di solenne riposo, sacro al SIGNORE; chiunque farà qualche lavoro nel giorno del sabato dovrà essere messo a morte.

Eso 31:15 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 31:16

I figli d'Israele quindi dovranno osservare il sabato, lo celebreranno di generazione in generazione, come un patto perenne.

Eso 31:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 35:2

Sei giorni si dovrà lavorare, ma il settimo giorno sarà per voi un giorno santo, un sabato di solenne riposo, consacrato al SIGNORE. Chiunque farà qualche lavoro in esso sarà messo a morte.

Eso 35:2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 35:3

Non accenderete il fuoco in nessuna delle vostre abitazioni il giorno del sabato».

Eso 35:3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 16:31

È per voi un sabato di riposo solenne e vi umilierete; è una legge perenne.

Le 16:31 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 23:3

Si lavorerà sei giorni; ma il settimo giorno è sabato, giorno di completo riposo e di santa convocazione. Non farete in esso nessun lavoro; è un riposo consacrato al SIGNORE in tutti i luoghi dove abiterete.

Le 23:3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 23:11

il sacerdote agiterà il fascio di spighe davanti al SIGNORE, perché sia gradito per il vostro bene; l'agiterà il giorno dopo il sabato.

Le 23:11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 23:15

La Pentecoste
(De 16:9-12; Nu 28:26-31) At 2:1, ecc.
«"Dall'indomani del sabato, dal giorno che avrete portato l'offerta agitata del fascio di spighe, conterete sette settimane intere.

Le 23:15 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 23:16

Conterete cinquanta giorni fino all'indomani del settimo sabato e offrirete al SIGNORE una nuova oblazione.

Le 23:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 23:32

Sarà per voi un sabato, giorno di completo riposo, e vi umilierete; il nono giorno del mese, dalla sera alla sera seguente, celebrerete il vostro sabato».

Le 23:32 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 24:8

Ogni sabato si disporranno i pani davanti al SIGNORE, sempre; essi saranno forniti dai figli d'Israele; è un patto perenne.

Le 24:8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Levitico 25:4

ma il settimo anno sarà un sabato, un riposo completo per la terra, un sabato in onore del SIGNORE; non seminerai il tuo campo, né poterai la tua vigna.

Le 25:4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 15:32

Il violatore del sabato punito di morte
Es 31:12-17; 35:1-3
Mentre i figli d'Israele erano nel deserto, trovarono un uomo che raccoglieva legna in giorno di sabato.

Nu 15:32 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 28:9

(1Cr 23:31; Nu 10:10) Ez 46:6-7
Nel giorno di sabato offrirete due agnelli dell'anno, senza difetti; e, come oblazione, due decimi di fior di farina intrisa d'olio, con la sua libazione.

Nu 28:9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 28:10

Questo è l'olocausto del sabato, per ogni sabato, oltre all'olocausto quotidiano e alla sua libazione.

Nu 28:10 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Re 4:23

Il marito le chiese: «Perché vuoi andare da lui quest'oggi? Non è il novilunio, e non è sabato». Lei rispose: «Lascia fare!»

2Re 4:23 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Re 11:5

Poi diede loro questi ordini: «Ecco quello che farete: un terzo di quelli tra voi che sono di servizio il giorno del sabato, starà di guardia alla casa del re;

2Re 11:5 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Re 11:7

E le altre due parti di voi, tutti quelli cioè che non sono di servizio il giorno del sabato, staranno di guardia alla casa del SIGNORE, intorno al re.

2Re 11:7 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Re 11:9

I capitani eseguirono tutti gli ordini dati dal sacerdote Ieoiada; ognuno di essi prese i suoi uomini: quelli che entravano in servizio il giorno del sabato e quelli che uscivano di servizio il giorno del sabato; e si recarono dal sacerdote Ieoiada.

2Re 11:9 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Re 16:18

Fece anche togliere dalla casa del SIGNORE, a causa del re d'Assiria, il portico del sabato che era stato costruito nella casa, e l'ingresso esterno riservato al re.

2Re 16:18 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Cronache 9:32

E alcuni dei loro fratelli, tra i Cheatiti, erano incaricati di preparare per ogni sabato i pani della presentazione.

1Cr 9:32 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Cronache 23:4

Ecco quello che voi farete: un terzo di quelli tra voi che entrano in servizio il giorno del sabato, sacerdoti e Leviti, starà di guardia alle porte del tempio;

2Cr 23:4 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Cronache 23:8

I Leviti e tutto Giuda eseguirono tutti gli ordini dati dal sacerdote Ieoiada; ognuno di essi prese i suoi uomini: quelli che entravano in servizio il giorno del sabato, e quelli che uscivano di servizio il giorno del sabato; poiché il sacerdote Ieoiada non aveva licenziato le mute uscenti.

2Cr 23:8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Neemia 9:14

Hai fatto loro conoscere il tuo santo sabato, e hai dato loro comandamenti, precetti e una legge per mezzo di Mosè, tuo servo.

Ne 9:14 in tutte le versioni Mostra capitolo

Neemia 10:31

a non comprare nulla in giorno di sabato o in altro giorno di festa, dai popoli che portassero a vendere in giorno di sabato merci o derrate di qualsiasi genere, a lasciare riposare la terra ogni settimo anno, e a rimettere ogni debito.

Ne 10:31 in tutte le versioni Mostra capitolo

Neemia 13:15

Gr 17:19-27; Mi 3:8
In quei giorni osservai in Giuda alcune persone intente a pigiare l'uva in giorno di sabato, altre a portare, caricandolo sugli asini, grano e anche vino, uva, fichi, e ogni sorta di cose, che facevano giungere a Gerusalemme in giorno di sabato. Io li rimproverai a motivo del giorno in cui vendevano le loro derrate.

Ne 13:15 in tutte le versioni Mostra capitolo

Neemia 13:16

C'erano anche persone di Tiro, stabilite a Gerusalemme, che portavano del pesce e ogni sorta di cose, e le vendevano ai figli di Giuda in giorno di sabato, e a Gerusalemme.

Ne 13:16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Neemia 13:17

Allora rimproverai i notabili di Giuda, e dissi loro: "Che significa questa cattiva azione che fate, profanando il giorno del sabato?

Ne 13:17 in tutte le versioni Mostra capitolo

Neemia 13:18

I nostri padri non fecero proprio così? Il nostro Dio fece, per questo, piombare su di noi e su questa città tutti questi mali. E voi accrescete l'ira ardente contro Israele, profanando il sabato!"

Ne 13:18 in tutte le versioni Mostra capitolo

Neemia 13:19

Non appena le porte di Gerusalemme cominciarono a essere nell'ombra, prima del sabato, ordinai che queste fossero chiuse, e che non si riaprissero fino a dopo il sabato; e collocai alcuni dei miei servi alle porte, affinché nessun carico entrasse in città durante il sabato.

Ne 13:19 in tutte le versioni Mostra capitolo

Neemia 13:21

Allora li rimproverai, e dissi loro: "Perché passate la notte davanti alle mura? Se lo rifate, vi farò arrestare". Da quel momento non vennero più di sabato.

Ne 13:21 in tutte le versioni Mostra capitolo

Neemia 13:22

Ordinai anche ai Leviti di purificarsi e venire a custodire le porte per santificare il giorno del sabato.
Anche per questo ricòrdati di me, o mio Dio, e abbi pietà di me secondo la grandezza della tua misericordia!

Ne 13:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Salmi 92:1

Lode e prosperità del giusto
Sl 33; 37; 1
Salmo.
Canto per il giorno del sabato
.
È bello celebrare il SIGNORE
e cantare le tue lodi, o Altissimo;

Sal 92:1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Isaia 56:2

Beato l'uomo che fa così,
il figlio dell'uomo che si attiene a questo,
che osserva il sabato astenendosi dal profanarlo,
che trattiene la mano dal fare qualsiasi male!»

Is 56:2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Isaia 56:6

Anche gli stranieri che si saranno uniti al SIGNORE per servirlo,
per amare il nome del SIGNORE,
per essere suoi servi,
tutti quelli che osserveranno il sabato astenendosi dal profanarlo
e si atterranno al mio patto,

Is 56:6 in tutte le versioni Mostra capitolo

Isaia 58:13

Se tu trattieni il piede dal violare il sabato,
facendo i tuoi affari nel mio santo giorno;
se chiami il sabato una delizia
e venerabile ciò che è sacro al SIGNORE;
se onori quel giorno anziché seguire le tue vie
e fare i tuoi affari e discutere le tue cause,

Is 58:13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Isaia 66:23

Avverrà che, di novilunio in novilunio e di sabato in sabato,
ogni carne verrà a prostrarsi davanti a me», dice il SIGNORE.

Is 66:23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Geremia 17:21

Così parla il SIGNORE:
Per amore della vostra stessa vita,
guardatevi dal portare nessun carico
e dal farlo passare per le porte di Gerusalemme, in giorno di sabato;

Ger 17:21 in tutte le versioni Mostra capitolo

Geremia 17:22

non tirate fuori dalle vostre case nessun carico
e non fate nessun lavoro in giorno di sabato;
ma santificate il giorno del sabato,
come io comandai ai vostri padri.

Ger 17:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Geremia 17:24

Se voi mi ascoltate attentamente, dice il SIGNORE,
se non fate entrare nessun carico
per le porte di questa città in giorno di sabato,
ma santificate il giorno del sabato
e non fate in esso nessun lavoro,

Ger 17:24 in tutte le versioni Mostra capitolo

Geremia 17:27

Ma, se non mi date ascolto
e non santificate il giorno del sabato
e non vi astenete dal portare carichi
e dall'introdurne per le porte di Gerusalemme in giorno di sabato,
io accenderò un fuoco alle porte della città,
ed esso divorerà i palazzi di Gerusalemme,
e non si estinguerà"».

Ger 17:27 in tutte le versioni Mostra capitolo

Ezechiele 46:1

Prescrizioni per il servizio del tempio
(Ez 44:1-3; 45:17) Nu 28:2, ecc.
«Così parla il Signore, DIO: "La porta del cortile interno, che guarda verso oriente, resterà chiusa durante i sei giorni di lavoro: ma sarà aperta il giorno di sabato; sarà pure aperta il giorno del novilunio.

Ez 46:1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Ezechiele 46:3

Anche il popolo del paese si prostrerà davanti al SIGNORE, all'ingresso di quella porta, nei giorni di sabato e nei noviluni.

Ez 46:3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Ezechiele 46:4

L'olocausto che il principe offrirà al SIGNORE il giorno del sabato sarà di sei agnelli senza difetto e di un montone senza difetto;

Ez 46:4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Mostra i versetti 51-100


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata