Non capisco la versione C.E.I.

Salomone

Questa espressione appare in 280 versetti (i versetti 1-50 sono mostrati):

Mostra i versetti 51-100

2Samuele 5:14

Questi sono i nomi dei figli che gli nacquero a Gerusalemme: Sammua, Sobab, Natan, Salomone,

2Sam 5:14 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 12:24

Poi Davide consolò Bat-Sceba sua moglie, entrò da lei e si unì a lei; lei partorì un figlio che chiamò Salomone.

2Sam 12:24 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 12:25

Il SIGNORE amò Salomone e mandò il profeta Natan che lo chiamò Iedidia, a motivo dell'amore che il SIGNORE gli portava.

2Sam 12:25 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:10

ma non invitò il profeta Natan, né Benaia, né gli uomini valorosi, né Salomone suo fratello.

1Re 1:10 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:11

Salomone re d'Israele
(1Cr 17:11-15; 22:6-13) Pr 16:10, 12; 2Co 1:17-20
Allora Natan parlò a Bat-Sceba, madre di Salomone, e le disse: «Non hai udito che Adonia, figlio di Agghit, è diventato re senza che Davide nostro signore ne sappia nulla?

1Re 1:11 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:12

Vieni dunque, e permetti che io ti dia un consiglio, affinché tu salvi la tua vita e quella di tuo figlio Salomone.

1Re 1:12 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:13

Va', entra dal re Davide e digli: "O re, mio signore, non giurasti alla tua serva, dicendo: 'Salomone, tuo figlio, regnerà dopo di me, sedendo sul mio trono'? Perché dunque regna Adonia?"

1Re 1:13 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:17

Lei gli rispose: «Mio signore, alla tua serva tu giurasti per il SIGNORE, il tuo Dio, dicendo: "Salomone, tuo figlio, regnerà dopo di me, sedendo sul mio trono".

1Re 1:17 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:19

Ha sacrificato buoi, vitelli grassi e pecore in gran numero, e ha invitato tutti i figli del re, il sacerdote Abiatar e Ioab, il capo dell'esercito, ma non ha invitato il tuo servo Salomone.

1Re 1:19 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:21

Altrimenti, quando il re mio signore si sarà addormentato con i suoi padri, io e mio figlio Salomone saremo trattati come colpevoli».

1Re 1:21 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:26

Ma egli non ha invitato me, tuo servo, né il sacerdote Sadoc, né Benaia figlio di Ieoiada, né Salomone tuo servitore.

1Re 1:26 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:30

io farò oggi quel che ti giurai per il SIGNORE, per il Dio d'Israele, quando dissi: "Salomone tuo figlio regnerà dopo di me sedendo sul mio trono al mio posto"».

1Re 1:30 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:33

«Prendete con voi i servitori del vostro signore, fate salire Salomone mio figlio sulla mia mula, e conducetelo a Ghion.

1Re 1:33 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:34

In quel luogo il sacerdote Sadoc e il profeta Natan lo ungeranno re d'Israele. Poi suonate la tromba e gridate: "Viva il re Salomone!"

1Re 1:34 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:37

Come il SIGNORE è stato con il re mio signore, così sia con Salomone, e renda il suo trono più grande del trono del re Davide, mio signore!»

1Re 1:37 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:38

Allora il sacerdote Sadoc, il profeta Natan, Benaia figlio di Ieoiada, i Cheretei e i Peletei scesero, fecero salire Salomone sulla mula del re Davide, e lo condussero a Ghion.

1Re 1:38 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:39

Il sacerdote Sadoc prese il corno dell'olio dal tabernacolo e unse Salomone. Suonarono la tromba, e tutto il popolo gridò: «Viva il re Salomone!»

1Re 1:39 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:43

Gionatan rispose ad Adonia: «Tutt'altro! Il re Davide, nostro signore, ha costituito re Salomone.

1Re 1:43 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:46

E c'è di più: Salomone si è seduto sul trono reale.

1Re 1:46 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:47

E i servitori del re sono venuti a benedire il re Davide, nostro signore, dicendo: "Renda Dio il nome di Salomone più glorioso del tuo, e renda il suo trono più grande del tuo!" E il re si è prostrato sul suo letto,

1Re 1:47 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:50

Adonia, che aveva paura di Salomone, si alzò e andò ad aggrapparsi ai corni dell'altare.

1Re 1:50 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:51

Vennero a dire a Salomone: «Adonia ha paura del re Salomone, e si è aggrappato ai corni dell'altare, dicendo: "Il re Salomone mi giuri oggi che non farà morire di spada il suo servo"».

1Re 1:51 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:52

Salomone rispose: «Se dimostra di essere una persona perbene, non cadrà in terra neppure uno dei suoi capelli; ma, se sarà trovato colpevole, morirà».

1Re 1:52 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 1:53

Allora il re Salomone mandò gente a farlo scendere dall'altare. Ed egli venne a prostrarsi davanti al re Salomone; e Salomone gli disse: «Vattene a casa tua».

1Re 1:53 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:1

Ultime raccomandazioni di Davide a Salomone
(De 31:7-8; 1Cr 22:6-13) 2S 23:1-7; 1Cr 29:26-30 (Sl 15:4; 101:4, 6, 8)
Si avvicinava per Davide il giorno della morte, ed egli diede questi ordini a Salomone suo figlio:

1Re 2:1 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:12

Salomone sedette sul trono di Davide suo padre, e il suo regno fu saldamente stabilito.

1Re 2:12 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:13

Provvedimenti del re Salomone
1R 1:1-10, 41-53; Sl 21:8, ecc.
Adonia, figlio di Agghit, andò da Bat-Sceba, madre di Salomone. Questa gli disse: «Vieni con intenzioni pacifiche?» Egli rispose: «Sì, pacifiche».

1Re 2:13 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:17

Egli disse: «Ti prego, di' al re Salomone, il quale nulla ti negherà, che mi dia Abisag la Sunamita per moglie».

1Re 2:17 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:19

Bat-Sceba dunque andò dal re Salomone per parlargli in favore di Adonia. Il re si alzò per andarle incontro, le si inchinò, poi si risedette sul trono, e fece mettere un altro trono per sua madre, la quale si sedette alla sua destra.

1Re 2:19 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:22

Il re Salomone, rispondendo a sua madre, disse: «E perché chiedi Abisag la Sunamita per Adonia? Chiedi piuttosto il regno per lui, poiché egli è mio fratello maggiore; chiedilo per lui, per il sacerdote Abiatar e per Ioab, figlio di Seruia!»

1Re 2:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:23

Allora il re Salomone giurò per il SIGNORE, dicendo: «Dio mi tratti con tutto il suo rigore, se Adonia non ha pronunciato questa parola a costo della sua vita!

1Re 2:23 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:25

Il re Salomone mandò Benaia, figlio di Ieoiada, il quale colpì Adonia e quello morì.

1Re 2:25 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:27

Così Salomone destituì Abiatar dalle funzioni di sacerdote del SIGNORE, adempiendo in tal modo la parola che il SIGNORE aveva pronunciata contro la casa di Eli a Silo.

1Re 2:27 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:29

Fu riferito al re Salomone: «Ioab si è rifugiato nel tabernacolo del SIGNORE, e sta accanto all'altare». Allora Salomone mandò Benaia, figlio di Ieoiada, dicendogli: «Va', colpiscilo!»

1Re 2:29 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:41

Fu riferito a Salomone che Simei era andato da Gerusalemme a Gat, ed era tornato.

1Re 2:41 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:45

ma il re Salomone sarà benedetto e il trono di Davide sarà reso stabile per sempre davanti al SIGNORE».

1Re 2:45 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 2:46

E il re ordinò a Benaia, figlio di Ieoiada, di andare a ucciderlo. E quello morì.
Così il regno rimase saldo nelle mani di Salomone.

1Re 2:46 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 3:1

Matrimonio di Salomone; la sua preghiera per ricevere saggezza
(2Cr 1:1-13; 1R 4:29-34) Sl 119:125 (Gm 1:5; Mt 6:33) 1Co 14:12
Salomone s'imparentò con il faraone, re d'Egitto. Sposò la figlia del faraone e la condusse nella città di Davide, finché egli avesse finito di costruire il suo palazzo, la casa del SIGNORE e le mura di cinta di Gerusalemme.

1Re 3:1 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 3:3

Salomone amava il SIGNORE e seguiva i precetti di Davide suo padre; soltanto offriva sacrifici e profumi sugli alti luoghi.

1Re 3:3 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 3:4

Il re si recò a Gabaon per offrirvi sacrifici, perché quello era il principale fra gli alti luoghi; e su quell'altare Salomone offrì mille olocausti.

1Re 3:4 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 3:5

A Gabaon, il SIGNORE apparve di notte, in sogno, a Salomone. Dio gli disse: «Chiedi ciò che vuoi che io ti conceda».

1Re 3:5 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 3:6

Salomone rispose: «Tu hai trattato con gran benevolenza il tuo servo Davide, mio padre, perché egli agiva davanti a te con fedeltà, con giustizia, con rettitudine di cuore a tuo riguardo; tu gli hai conservato questa grande benevolenza e gli hai dato un figlio che siede sul trono di lui, come oggi avviene.

1Re 3:6 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 3:10

Piacque al SIGNORE che Salomone gli avesse fatto una tale richiesta.

1Re 3:10 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 3:15

Salomone si svegliò, e capì che era un sogno; tornò a Gerusalemme, si presentò davanti all'arca del patto del SIGNORE e offrì olocausti, sacrifici di riconoscenza e fece un convito a tutti i suoi servitori.

1Re 3:15 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 4:1

Principali funzionari di Salomone
(2S 8:15-18; 20:23-26) 1Co 12:4-11
Il re Salomone regnava su tutto Israele.

1Re 4:1 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 4:7

1Cr 27:25-31 (1Co 12:7; 14:33)
Salomone aveva dodici prefetti su tutto Israele, i quali provvedevano al mantenimento del re e della sua casa; ciascuno di essi doveva provvedervi per un mese all'anno.

1Re 4:7 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 4:11

Ben-Abinadab, in tutta la regione di Dor; Tafat, figlia di Salomone, era sua moglie.

1Re 4:11 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 4:15

Aimaas, in Neftali; anche questi aveva preso in moglie Basmat, figlia di Salomone.

1Re 4:15 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 4:21

Salomone dominava su tutti i regni di qua dal fiume, sino al paese dei Filistei e sino ai confini dell'Egitto. Essi gli portavano tributi, e gli furono soggetti tutto il tempo che egli visse.

1Re 4:21 in tutte le versioni Mostra capitolo

1Re 4:22

La fornitura giornaliera di viveri per Salomone consisteva in trenta cori di fior di farina e sessanta cori di farina ordinaria;

1Re 4:22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Dimensione testo:

Mostra i versetti 51-100


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata