Voce

Questa espressione appare in 430 versetti (i versetti 1-50 sono mostrati):

Mostra i versetti 51-100

Genesi 3,17

All'uomo disse: «Poiché hai ascoltato la voce di tua moglie e hai mangiato dell'albero, di cui ti avevo comandato: Non ne devi mangiare,
maledetto sia il suolo per causa tua!
Con dolore ne trarrai il cibo
per tutti i giorni della tua vita.

Gen 3,17 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 4,10

Riprese: «Che hai fatto? La voce del sangue di tuo fratello grida a me dal suolo!

Gen 4,10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 4,23

Lamech disse alle mogli:
«Ada e Zilla, ascoltate la mia voce;
mogli di Lamech, porgete l'orecchio al mio dire:
Ho ucciso un uomo per una mia scalfittura
e un ragazzo per un mio livido.

Gen 4,23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 16,2

Sarai disse ad Abram: «Ecco, il Signore mi ha impedito di aver prole; unisciti alla mia schiava: forse da lei potrò avere figli». Abram ascoltò la voce di Sarai.

Gen 16,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 21,12

Ma Dio disse ad Abramo: «Non ti dispiaccia questo, per il fanciullo e la tua schiava: ascolta la parola di Sara in quanto ti dice, ascolta la sua voce, perché attraverso Isacco da te prenderà nome una stirpe.

Gen 21,12 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 21,16

e andò a sedersi di fronte, alla distanza di un tiro d'arco, perché diceva: «Non voglio veder morire il fanciullo!». Quando gli si fu seduta di fronte, egli alzò la voce e pianse.

Gen 21,16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 21,17

Ma Dio udì la voce del fanciullo e un angelo di Dio chiamò Agar dal cielo e le disse: «Che hai, Agar? Non temere, perché Dio ha udito la voce del fanciullo là dove si trova.

Gen 21,17 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 22,18

Saranno benedette per la tua discendenza tutte le nazioni della terra, perché tu hai obbedito alla mia voce».

Gen 22,18 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 26,5

per il fatto che Abramo ha obbedito alla mia voce e ha osservato ciò che io gli avevo prescritto: i miei comandamenti, le mie istituzioni e le mie leggi».

Gen 26,5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 27,22

Giacobbe si avvicinò ad Isacco suo padre, il quale lo tastò e disse: «La voce è la voce di Giacobbe, ma le braccia sono le braccia di Esaù».

Gen 27,22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 27,38

Esaù disse al padre: «Hai una sola benedizione padre mio? Benedici anche me, padre mio!». Ma Isacco taceva ed Esaù alzò la voce e pianse.

Gen 27,38 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 27,43

Ebbene, figlio mio, obbedisci alla mia voce: su, fuggi a Carran da mio fratello Làbano.

Gen 27,43 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 29,11

Poi Giacobbe baciò Rachele e pianse ad alta voce.

Gen 29,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 30,6

Rachele disse: «Dio mi ha fatto giustizia e ha anche ascoltato la mia voce, dandomi un figlio». Per questo essa lo chiamò Dan.

Gen 30,6 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 39,14

chiamò i suoi domestici e disse loro: «Guardate, ci ha condotto in casa un Ebreo per scherzare con noi! Mi si è accostato per unirsi a me, ma io ho gridato a gran voce.

Gen 39,14 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 39,15

Egli, appena ha sentito che alzavo la voce e chiamavo, ha lasciato la veste accanto a me, è fuggito ed è uscito».

Gen 39,15 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 45,16

Intanto nella casa del faraone si era diffusa la voce: «Sono venuti i fratelli di Giuseppe!» e questo fece piacere al faraone e ai suoi ministri.

Gen 45,16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 3,18

Essi ascolteranno la tua voce e tu e gli anziani d'Israele andrete dal re di Egitto e gli riferirete: Il Signore, Dio degli Ebrei, si è presentato a noi. Ci sia permesso di andare nel deserto a tre giorni di cammino, per fare un sacrificio al Signore, nostro Dio.

Eso 3,18 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 4,1

Mosè rispose: «Ecco, non mi crederanno, non ascolteranno la mia voce, ma diranno: Non ti è apparso il Signore!».

Eso 4,1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 4,8

«Dunque se non ti credono e non ascoltano la voce del primo segno, crederanno alla voce del secondo!

Eso 4,8 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 4,9

Se non credono neppure a questi due segni e non ascolteranno la tua voce, allora prenderai acqua del Nilo e la verserai sulla terra asciutta: l'acqua che avrai presa dal Nilo diventerà sangue sulla terra asciutta».

Eso 4,9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 5,2

Il faraone rispose: «Chi è il Signore, perché io debba ascoltare la sua voce per lasciar partire Israele? Non conosco il Signore e neppure lascerò partire Israele!».

Eso 5,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 15,26

Disse: «Se tu ascolterai la voce del Signore tuo Dio e farai ciò che è retto ai suoi occhi, se tu presterai orecchio ai suoi ordini e osserverai tutte le sue leggi, io non t'infliggerò nessuna delle infermità che ho inflitte agli Egiziani, perché io sono il Signore, colui che ti guarisce!».

Eso 15,26 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 18,24

Mosè ascoltò la voce del suocero e fece quanto gli aveva suggerito.

Eso 18,24 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 19,5

Ora, se vorrete ascoltare la mia voce e custodirete la mia alleanza, voi sarete per me la proprietà tra tutti i popoli, perché mia è tutta la terra!

Eso 19,5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 19,19

Il suono della tromba diventava sempre più intenso: Mosè parlava e Dio gli rispondeva con voce di tuono.

Eso 19,19 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 23,21

Abbi rispetto della sua presenza, ascolta la sua voce e non ribellarti a lui; egli infatti non perdonerebbe la vostra trasgressione, perché il mio nome è in lui.

Eso 23,21 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 23,22

Se tu ascolti la sua voce e fai quanto ti dirò, io sarò il nemico dei tuoi nemici e l'avversario dei tuoi avversari.

Eso 23,22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 7,89

Quando Mosè entrava nella tenda del convegno per parlare con il Signore, udiva la voce che gli parlava dall'alto del coperchio che è sull'arca della testimonianza fra i due cherubini; il Signore gli parlava.

Nu 7,89 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 14,1

Allora tutta la comunità alzò la voce e diede in alte grida; il popolo pianse tutta quella notte.

Nu 14,1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 14,22

tutti quegli uomini che hanno visto la mia gloria e i prodigi compiuti da me in Egitto e nel deserto e tuttavia mi hanno messo alla prova già dieci volte e non hanno obbedito alla mia voce,

Nu 14,22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 20,16

Noi gridammo al Signore ed egli udì la nostra voce e mandò un angelo e ci fece uscire dall'Egitto; eccoci ora in Kades, che è città ai tuoi estremi confini.

Nu 20,16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 21,3

Il Signore ascoltò la voce di Israele e gli mise nelle mani i Cananei; Israele votò allo sterminio i Cananei e le loro città e quel luogo fu chiamato Corma.

Nu 21,3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 1,45

Voi tornaste e piangeste davanti al Signore; ma il Signore non diede ascolto alla vostra voce e non vi porse l'orecchio.

De 1,45 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 4,12

Il Signore vi parlò dal fuoco; voi udivate il suono delle parole ma non vedevate alcuna figura; vi era soltanto una voce.

De 4,12 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 4,30

Con angoscia, quando tutte queste cose ti saranno avvenute, negli ultimi giorni, tornerai al Signore tuo Dio e ascolterai la sua voce,

De 4,30 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 4,33

Che cioè un popolo abbia udito la voce di Dio parlare dal fuoco, come l'hai udita tu, e che rimanesse vivo?

De 4,33 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 4,36

Dal cielo ti ha fatto udire la sua voce per educarti; sulla terra ti ha mostrato il suo grande fuoco e tu hai udito le sue parole di mezzo al fuoco.

De 4,36 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 5,22

Queste parole pronunciò il Signore, parlando a tutta la vostra assemblea, sul monte, dal fuoco, dalla nube e dall'oscurità, con voce poderosa, e non aggiunse altro. Le scrisse su due tavole di pietra e me le diede.

De 5,22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 5,23

All'udire la voce in mezzo alle tenebre, mentre il monte era tutto in fiamme, i vostri capitribù e i vostri anziani si avvicinarono tutti a me

De 5,23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 5,24

e dissero: Ecco il Signore nostro Dio ci ha mostrato la sua gloria e la sua grandezza e noi abbiamo udito la sua voce dal fuoco; oggi abbiamo visto che Dio può parlare con l'uomo e l'uomo restare vivo.

De 5,24 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 5,25

Ma ora, perché dovremmo morire? Questo grande fuoco infatti ci consumerà; se continuiamo a udire ancora la voce del Signore nostro Dio moriremo.

De 5,25 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 5,26

Poiché chi tra tutti i mortali ha udito come noi la voce del Dio vivente parlare dal fuoco ed è rimasto vivo?

De 5,26 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 8,20

Perirete come le nazioni che il Signore fa perire davanti a voi, perché non avrete dato ascolto alla voce del Signore vostro Dio.

De 8,20 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 9,23

Quando il Signore volle farvi partire da Kades-Barnea dicendo: Entrate e prendete in possesso il paese che vi dò, voi vi ribellaste all'ordine del Signore vostro Dio, non aveste fede in lui e non obbediste alla sua voce.

De 9,23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 13,5

Seguirete il Signore vostro Dio, temerete lui, osserverete i suoi comandi, obbedirete alla sua voce, lo servirete e gli resterete fedeli.

De 13,5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 13,19

qualora tu ascolti la voce del Signore tuo Dio, osservando tutti i suoi comandi che oggi ti dò e facendo ciò che è retto agli occhi del Signore tuo Dio.

De 13,19 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 15,5

purché tu obbedisca fedelmente alla voce del Signore tuo Dio, avendo cura di eseguire tutti questi comandi, che oggi ti dò.

De 15,5 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 18,16

Avrai così quanto hai chiesto al Signore tuo Dio, sull'Oreb, il giorno dell'assemblea, dicendo: Che io non oda più la voce del Signore mio Dio e non veda più questo grande fuoco, perché non muoia.

De 18,16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Deuteronomio 21,18

Se un uomo avrà un figlio testardo e ribelle che non obbedisce alla voce né di suo padre né di sua madre e, benché l'abbiano castigato, non dà loro retta,

De 21,18 in tutte le versioni Mostra capitolo

Dimensione testo:

Mostra i versetti 51-100


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata