angelo

in gen1:1-ap22:21 (C.E.I.)

Questa espressione appare in 212 versetti (i versetti 1-50 sono mostrati):

Mostra i versetti 51-100

Genesi 16,7

La trovò l'angelo del Signore presso una sorgente d'acqua nel deserto, la sorgente sulla strada di Sur,

Gen 16,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 16,9

Le disse l'angelo del Signore: «Ritorna dalla tua padrona e restale sottomessa».

Gen 16,9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 16,10

Le disse ancora l'angelo del Signore: «Moltiplicherò la tua discendenza e non si potrà contarla per la sua moltitudine».

Gen 16,10 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 16,11

Soggiunse poi l'angelo del Signore:
«Ecco, sei incinta:
partorirai un figlio
e lo chiamerai Ismaele,
perché il Signore ha ascoltato la tua afflizione.

Gen 16,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 21,17

Ma Dio udì la voce del fanciullo e un angelo di Dio chiamò Agar dal cielo e le disse: «Che hai, Agar? Non temere, perché Dio ha udito la voce del fanciullo là dove si trova.

Gen 21,17 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 22,11

Ma l'angelo del Signore lo chiamò dal cielo e gli disse: «Abramo, Abramo!». Rispose: «Eccomi!».

Gen 22,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 22,12

L'angelo disse: «Non stendere la mano contro il ragazzo e non fargli alcun male! Ora so che tu temi Dio e non mi hai rifiutato tuo figlio, il tuo unico figlio».

Gen 22,12 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 22,15

Poi l'angelo del Signore chiamò dal cielo Abramo per la seconda volta

Gen 22,15 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 24,7

Il Signore, Dio del cielo e Dio della terra, che mi ha tolto dalla casa di mio padre e dal mio paese natio, che mi ha parlato e mi ha giurato: Alla tua discendenza darò questo paese, egli stesso manderà il suo angelo davanti a te, perché tu possa prendere di là una moglie per il mio figlio.

Gen 24,7 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 24,40

Mi rispose: Il Signore, alla cui presenza io cammino, manderà con te il suo angelo e darà felice esito al tuo viaggio, così che tu possa prendere una moglie per il mio figlio dalla mia famiglia e dalla casa di mio padre.

Gen 24,40 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 31,11

L'angelo di Dio mi disse in sogno: Giacobbe! Risposi: Eccomi.

Gen 31,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Genesi 48,16

l'angelo che mi ha liberato da ogni male,
benedica questi giovinetti!
Sia ricordato in essi il mio nome
e il nome dei miei padri Abramo e Isacco
e si moltiplichino in gran numero
in mezzo alla terra!».

Gen 48,16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 3,2

L'angelo del Signore gli apparve in una fiamma di fuoco in mezzo a un roveto. Egli guardò ed ecco: il roveto ardeva nel fuoco, ma quel roveto non si consumava.

Eso 3,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 14,19

L'angelo di Dio, che precedeva l'accampamento d'Israele, cambiò posto e passò indietro. Anche la colonna di nube si mosse e dal davanti passò indietro.

Eso 14,19 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 23,20

Ecco, io mando un angelo davanti a te per custodirti sul cammino e per farti entrare nel luogo che ho preparato.

Eso 23,20 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 23,23

Quando il mio angelo camminerà alla tua testa e ti farà entrare presso l'Amorreo, l'Hittita, il Perizzita, il Cananeo, l'Eveo e il Gebuseo e io li distruggerò,

Eso 23,23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 32,34

Ora va', conduci il popolo là dove io ti ho detto. Ecco il mio angelo ti precederà; ma nel giorno della mia visita li punirò per il loro peccato».

Eso 32,34 in tutte le versioni Mostra capitolo

Esodo 33,2

Manderò davanti a te un angelo e scaccerò il Cananeo, l'Amorreo, l'Hittita, il Perizzita, l'Eveo e il Gebuseo.

Eso 33,2 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 20,16

Noi gridammo al Signore ed egli udì la nostra voce e mandò un angelo e ci fece uscire dall'Egitto; eccoci ora in Kades, che è città ai tuoi estremi confini.

Nu 20,16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 22,22

Ma l'ira di Dio si accese perché egli era andato; l'angelo del Signore si pose sulla strada per ostacolarlo. Egli cavalcava l'asina e aveva con sé due servitori.

Nu 22,22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 22,23

L'asina, vedendo l'angelo del Signore che stava sulla strada con la spada sguainata in mano, deviò dalla strada e cominciò ad andare per i campi. Balaam percosse l'asina per rimetterla sulla strada.

Nu 22,23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 22,24

Allora l'angelo del Signore si fermò in un sentiero infossato tra le vigne, che aveva un muro di qua e un muro di là.

Nu 22,24 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 22,25

L'asina vide l'angelo del Signore, si serrò al muro e strinse il piede di Balaam contro il muro e Balaam la percosse di nuovo.

Nu 22,25 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 22,26

L'angelo del Signore passò di nuovo più avanti e si fermò in un luogo stretto, tanto stretto che non vi era modo di ritirarsi né a destra, né a sinistra.

Nu 22,26 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 22,27

L'asina vide l'angelo del Signore e si accovacciò sotto Balaam; l'ira di Balaam si accese ed egli percosse l'asina con il bastone.

Nu 22,27 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 22,31

Allora il Signore aprì gli occhi a Balaam ed egli vide l'angelo del Signore, che stava sulla strada con la spada sguainata. Balaam si inginocchiò e si prostrò con la faccia a terra.

Nu 22,31 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 22,32

L'angelo del Signore gli disse: «Perché hai percosso la tua asina già tre volte? Ecco io sono uscito a ostacolarti il cammino, perché il cammino davanti a me va in precipizio.

Nu 22,32 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 22,34

Allora Balaam disse all'angelo del Signore: «Io ho peccato, perché non sapevo che tu ti fossi posto contro di me sul cammino; ora se questo ti dispiace, io tornerò indietro».

Nu 22,34 in tutte le versioni Mostra capitolo

Numeri 22,35

L'angelo del Signore disse a Balaam: «Va' pure con quegli uomini; ma dirai soltanto quello che io ti dirò». Balaam andò con i capi di Balak.

Nu 22,35 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 2,1

Ora l'angelo del Signore salì da Gàlgala a Bochim e disse: «Io vi ho fatti uscire dall'Egitto e vi ho condotti nel paese, che avevo giurato ai vostri padri di darvi. Avevo anche detto: Non romperò mai la mia alleanza con voi;

Giudic 2,1 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 2,4

Appena l'angelo del Signore disse queste parole a tutti gli Israeliti, il popolo alzò la voce e pianse.

Giudic 2,4 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 5,23

Maledite Meroz - dice l'angelo del Signore -
maledite, maledite i suoi abitanti,
perché non vennero in aiuto al Signore,
in aiuto al Signore tra gli eroi.

Giudic 5,23 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 6,11

Ora l'angelo del Signore venne a sedere sotto il terebinto di Ofra, che apparteneva a Ioas, Abiezerita; Gedeone, figlio di Ioas, batteva il grano nel tino per sottrarlo ai Madianiti.

Giudic 6,11 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 6,12

L'angelo del Signore gli apparve e gli disse: «Il Signore è con te, uomo forte e valoroso!».

Giudic 6,12 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 6,20

L'angelo di Dio gli disse: «Prendi la carne e le focacce azzime, mettile su questa pietra e versavi il brodo». Egli fece così.

Giudic 6,20 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 6,21

Allora l'angelo del Signore stese l'estremità del bastone che aveva in mano e toccò la carne e le focacce azzime; salì dalla roccia un fuoco che consumò la carne e le focacce azzime e l'angelo del Signore scomparve dai suoi occhi.

Giudic 6,21 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 6,22

Gedeone vide che era l'angelo del Signore e disse: «Signore, ho dunque visto l'angelo del Signore faccia a faccia!».

Giudic 6,22 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 13,3

L'angelo del Signore apparve a questa donna e le disse: «Ecco, tu sei sterile e non hai avuto figli, ma concepirai e partorirai un figlio.

Giudic 13,3 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 13,6

La donna andò a dire al marito: «Un uomo di Dio è venuto da me; aveva l'aspetto di un angelo di Dio, un aspetto terribile. Io non gli ho domandato da dove veniva ed egli non mi ha rivelato il suo nome,

Giudic 13,6 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 13,9

Dio ascoltò la preghiera di Manoach e l'angelo di Dio tornò ancora dalla donna, mentre stava nel campo; ma Manoach suo marito non era con lei.

Giudic 13,9 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 13,13

L'angelo del Signore rispose a Manoach: «Si astenga la donna da quanto le ho detto.

Giudic 13,13 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 13,15

Manoach disse all'angelo del Signore: «Permettici di trattenerti e di prepararti un capretto!».

Giudic 13,15 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 13,16

L'angelo del Signore rispose a Manoach: «Anche se tu mi trattenessi, non mangerei il tuo cibo; ma se vuoi fare un olocausto, offrilo al Signore». Manoach non sapeva che quello fosse l'angelo del Signore.

Giudic 13,16 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 13,17

Poi Manoach disse all'angelo del Signore: «Come ti chiami, perché quando si saranno avverate le tue parole, noi ti rendiamo onore?».

Giudic 13,17 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 13,18

L'angelo del Signore gli rispose: «Perché mi chiedi il nome? Esso è misterioso».

Giudic 13,18 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 13,20

mentre la fiamma saliva dall'altare al cielo, l'angelo del Signore salì con la fiamma dell'altare. Manoach e la moglie, che stavano guardando, si gettarono allora con la faccia a terra

Giudic 13,20 in tutte le versioni Mostra capitolo

Giudici 13,21

e l'angelo del Signore non apparve più né a Manoach né alla moglie. Allora Manoach comprese che quello era l'angelo del Signore.

Giudic 13,21 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 14,17

La donna concluse: «La parola del re mio signore conceda la calma. Perché il re mio signore è come un angelo di Dio per distinguere il bene e il male. Il Signore tuo Dio sia con te!».

2Sam 14,17 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 14,20

Per dare alla cosa un'altra faccia, il tuo servo Ioab ha agito così; ma il mio signore ha la saggezza di un angelo di Dio e sa quanto avviene sulla terra».

2Sam 14,20 in tutte le versioni Mostra capitolo

2Samuele 19,28

Ma egli ha calunniato il tuo servo presso il re mio signore. Però il re mio signore è come un angelo di Dio; fa' dunque ciò che sembrerà bene ai tuoi occhi.

2Sam 19,28 in tutte le versioni Mostra capitolo

Mostra i versetti 51-100


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata