Nuova Riveduta:

1Corinzi 12:13

Infatti noi tutti siamo stati battezzati in un unico Spirito per formare un unico corpo, Giudei e Greci, schiavi e liberi; e tutti siamo stati abbeverati di un solo Spirito.

C.E.I.:

1Corinzi 12:13

E in realtà noi tutti siamo stati battezzati in un solo Spirito per formare un solo corpo, Giudei o Greci, schiavi o liberi; e tutti ci siamo abbeverati a un solo Spirito.

Nuova Diodati:

1Corinzi 12:13

Ora noi tutti siamo stati battezzati in uno Spirito nel medesimo corpo, sia Giudei che Greci, sia schiavi che liberi, e siamo stati tutti abbeverati in un medesimo Spirito.

Bibbia della Gioia:

1Corinzi 12:13

E ognuno di noi fa parte dell'unico corpo di Cristo. Tutti noi credenti, sia quelli di origine ebraica che quelli di origine pagana, sia schiavi che liberi, abbiamo ricevuto il battesimo di un unico corpo, e tutti abbiamo bevuto alla fonte di un unico Spirito.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

1Corinzi 12:13

Infatti noi tutti abbiam ricevuto il battesimo di un unico Spirito per formare un unico corpo, e Giudei e Greci, e schiavi e liberi; e tutti siamo stati abbeverati di un unico Spirito.

Diodati:

1Corinzi 12:13

Poichè in uno stesso Spirito noi tutti siamo stati battezzati, per essere un medesimo corpo; e Giudei, e Greci; e servi, e franchi; e tutti siamo stati abbeverati in un medesimo Spirito.

Commentario:

1Corinzi 12:13

E infatti, con un unico Spirito,

lo Spirito S.,

noi tutti siamo stati battezzati per [formare] un sol corpo, così Giudei come Greci, così schiavi come liberi:

All'epoca della loro conversione, prima o dopo il battesimo, simbolico coll'acqua, i cristiani erano stati battezzati collo Spirito Santo Luca 3:16; Atti 1:5; 2:33-38; 10:44-48 ed introdotti tutti ugualmente, senza riguardo alla diversità della loro condizione sociale, in una stessa società, nella famiglia di Dio, nel corpo di Cristo:

e tutti siamo stati abbeverati di un solo Spirito

(testo emend.). Questa seconda immagine accenna del pari al dono dello Spirito concesso ai credenti fin dalla loro conversione. Solo, essa esprime meglio l'abbondanza delle grazie ricevute allora e rinnovate di poi, il carattere interno, ristoratore, vivificatore, dell'opera dello Spirito che comunica novelle energie allo spirito umano Giovanni 4:14; 7:37-39. Col battesimo d'acqua, una persona può essere introdotta nella società esterna dei credenti; ma solo col battesimo di Spirito può ella sperimentar la potenza di una vita nuova ed entrare nel vivente organismo del Corpo di Cristo. «Chi non ha lo Spirito di Cristo non è di Lui» Romani 8:9. Ma, d'altra parte, la vita nuova comunicata con abbondanza dallo Spirito di Cristo, crea fra coloro che la posseggono un legame superiore a tutti gli altri per spiritualità, per saldezza e per durata. Li costituisce in un corpo vivente e ben connesso nelle sue varie parti Efesini 4:16. per quanto possano queste esser numerose 1Corinzi 12:14.

Riferimenti incrociati:

1Corinzi 12:13

1Co 10:2; Is 44:3-5; Ez 36:25-27; Mat 3:11; Lu 3:16; Giov 1:16,33; 3:5; At 1:5; Rom 6:3-6; 8:9-11; Ef 4:5; 5:26; Col 2:11,12; Tit 3:4-6; 1P 3:21
Rom 3:29; 4:11; Ga 3:23,28; Ef 2:11-16,19-22; 3:6; Col 1:27; 3:11
1Co 7:21,22; Ef 6:8
CC 5:1; Is 41:17,18; 55:1; Zac 9:15-17; Giov 4:10,14; 6:63; 7:37-39

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata