Nuova Riveduta:

1Tessalonicesi 4:11

e a cercare di vivere in pace, di fare i fatti vostri e di lavorare con le vostre mani, come vi abbiamo ordinato di fare,

C.E.I.:

1Tessalonicesi 4:11

e a farvi un punto di onore: vivere in pace, attendere alle cose vostre e lavorare con le vostre mani, come vi abbiamo ordinato,

Nuova Diodati:

1Tessalonicesi 4:11

e a cercare diligentemente di vivere in pace, di occuparvi delle vostre cose e di lavorare con le vostre mani, come vi abbiamo ordinato,

Riveduta:

1Tessalonicesi 4:11

di fare i fatti vostri e di lavorare con le vostre mani, come v'abbiamo ordinato di fare,

Diodati:

1Tessalonicesi 4:11

E procacciate studiosamente di vivere in quiete, e di fare i fatti vostri, e di lavorar colle proprie mani, siccome vi abbiamo ordinato.

Commentario:

1Tessalonicesi 4:11

5. 1Tessalonicesi 4:11-12 Esortazione ad assiduità nel lavoro tranquillo

Ponete ogni impegno nel vivere quietamente, nel fare i fatti vostri, nel lavorare colle vostre proprie mani, come ve l'abbiamo prescritto.

I doveri dell'amor fraterno e del quieto lavoro sono uniti da Paolo in una stessa frase poichè dice lett. ad abbondar vie più e metter ogni impegno nel viver quieti. Il non essere un tormento pei fratelli, il non esser loro di aggravio quando si può far diversamente, il mantenersi in una nobile indipendenza economica, sono virtù affini all'amor fraterno e che potrebbero considerarsi come frutti di esso. Il verbo φιλοτιμεισθαι vale propriamente "ambir l'onore di", aver l'ambizione di quindi porre ogni studio ed impegno nel conseguire una data cosa. Così Romani 15:20 Paolo parla della nobile ambizione che ha di predicar dove Cristo non è istato ancora annunziato. Risulta da 2Tessalonicesi 3:6-12 che v'erano in quella chiesa dei fratelli i quali invece di lavorare tranquillamente del loro mestiere, avevano smesso il lavoro e andavano attorno mescolandosi degli affari altrui, spinti probabilmente da fanatismo religioso. Questa loro irrequietezza febbrile e questo disamore al lavoro manuale erano occasionati dal fermento delle nuove idee cristiane e in ispecie dalla credenza nella fine imminente dello stato attuale di esse, alla venuta di Cristo. Un fenomeno analogo si è verificato intorno all'anno 1000 di Cristo, allorchè si credeva vicina la fin del mondo ed il lavoro quotidiano come il possesso dei beni terreni diventava cosa di secondaria importanza.

All'agitazione febbrile Paolo oppone, nella sua esortazione, lo starsene quieti, la vita calma spesa nell'adempimento dei doveri della propria vocazione, doveri che il cristianesimo non abolisce ma nobilita e santifica. Cristo non ha lasciato l'esempio di una vita irrequieta ad agitata, bensì di una vita calma, tranquilla e serena, per quanto piena di occupazioni da mane a sera, sia negli anni trascorsi nel lavoro manuale a Nazaret, sia in quelli del suo ministerio pubblico. Alla smania di occuparsi della faccende altrui costituendosi, come dice Pietro 1Pietro 4:15; "vescovi sulle cose del prossimo", Paolo oppone il fare i fatti suoi cioè l'adempiere i doveri della propria vocazione. All'abbandono del lavoro ordinario sotto lo specioso pretesto di zelo religioso, o di superiore spiritualità, Paolo oppone il lavorare colle proprie mani come avea fatto egli stesso in Tessalonica per non essere di aggravio ad alcuno, e come aveva ingiunto ai neofiti di colà. Questo avea fatto fin dal tempo in cui era con loro perchè dal modo di comportarsi di una parte di essi aveva intuito il pericolo cui andavano incontro. La chiamata di Dio faceva loro bensì un dovere di abbandonare tutto ciò ch'era falso e cattivo nella loro vita di prima, ma non il lavoro necessario al loro sostentamento finchè durava lo stato presente.

Riferimenti incrociati:

1Tessalonicesi 4:11

Prov 17:1; Ec 4:6; Lam 3:26; 2Te 3:12; 1Ti 2:2; 1P 3:4
Rom 15:20; 2Co 5:9
Mar 13:34; Lu 12:42,43; Rom 12:4-8; Col 3:22-24; 2Te 3:11; 1Ti 5:13; Tit 2:4-10; 1P 4:10,11,15
At 20:35; Rom 12:11; 1Co 4:12; Ef 4:28; 2Te 3:7-12; Tit 3:14


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata