Nuova Riveduta:

Apocalisse 19:9

E l'angelo mi disse: «Scrivi: "Beati quelli che sono invitati alla cena delle nozze dell'Agnello"». Poi aggiunse: «Queste sono le parole veritiere di Dio».

C.E.I.:

Apocalisse 19:9

Allora l'angelo mi disse: «Scrivi: Beati gli invitati al banchetto delle nozze dell'Agnello!». Poi aggiunse: «Queste sono parole veraci di Dio».

Nuova Diodati:

Apocalisse 19:9

Quindi mi disse: «Scrivi: Beati coloro che sono invitati alla cena delle nozze dell'Agnello». Mi disse ancora: «Queste sono le veraci parole di Dio».

Bibbia della Gioia:

Apocalisse 19:9

Poi l'angelo mi dettò questa frase: «Beati quelli che sono invitati al banchetto di nozze dell'Agnello!» E aggiunse: «Dio stesso l'ha detto, e Dio dice soltanto la verità».

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Apocalisse 19:9

E l'angelo mi disse: Scrivi: Beati quelli che sono invitati alla cena delle nozze dell'Agnello. E mi disse: Queste sono le veraci parole di Dio.

Diodati:

Apocalisse 19:9

E quella voce mi disse: Scrivi: Beati coloro che son chiamati alla cena delle nozze dell'Agnello. Mi disse ancora: Queste sono le veraci parole di Dio.

Commentario:

Apocalisse 19:9

E l'angelo mi disse: Scrivi: Beati quelli che sono invitati alla cena delle nozze dell'Agnello.

L'angelo che parla qui può esser l'ultimo menzionato, cioè quello di Apocalisse 18:21. I fedeli si rallegrano e giubilano perchè son giunte le nozze dell'Agnello; e l'angelo conferma la grandezza della beatitudine che attende coloro che partecipano alle nozze, ne attesta in modo solenne la certezza assoluta e ordina a Giovanni di scrivere nel suo libro queste verità confortanti per i fedeli tribolati. Considerati nella loro unità i credenti sono la sposa di Cristo; considerati come individualità distinte sono raffigurati negli invitati alla cena delle nozze. Così in Matteo 22:3 e segg., in Matteo 25:1 (le vergini). S'intende qui che gl'invitati hanno accettato con gratitudine l'invito. Per l'immagine generale della cena Cfr. Luca 14:15 e segg.; Matteo 8:11; 26:29.

E mi disse: Queste sono le veraci parole di Dio.

Cfr. Apocalisse 14:13: 'Sì, dice lo Spirito'; Apocalisse 22:6: 'Queste parole sono fedeli e veraci' - e si tratta anche in quel passo di rivelazioni relative alla beatitudine della città celeste. La dichiarazione dell'angelo si riferisce al 'Beati...' che Giovanni deve scrivere, non alle rivelazioni antecedenti sulla caduta di Babilonia, sebbene anche quelle siano certe.

Riferimenti incrociati:

Apocalisse 19:9

Ap 1:19; 2:1,8,12,18; 3:1,7,14; 10:4; 14:13; Is 8:1; Abac 2:2
Ap 19:7,8; 3:20; Mat 22:2-4; Lu 14:15,16
Ap 19:11; 21:5; 22:6; 1Ti 1:15; 4:9; 2Ti 2:11; Tit 3:8

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata