Nuova Riveduta:

Atti 11:17

Se dunque Dio ha dato a loro lo stesso dono che ha dato anche a noi che abbiamo creduto nel Signore Gesù Cristo, chi ero io da potermi opporre a Dio?»

C.E.I.:

Atti 11:17

Se dunque Dio ha dato a loro lo stesso dono che a noi per aver creduto nel Signore Gesù Cristo, chi ero io per porre impedimento a Dio?».

Nuova Diodati:

Atti 11:17

Se dunque Dio ha dato loro lo stesso dono che abbiamo ricevuto noi, che abbiamo creduto nel Signore Gesù Cristo, chi ero io da potermi opporre a Dio?».

Bibbia della Gioia:

Atti 11:17

Visto che era proprio Dio a concedere a questi pagani lo stesso dono che aveva dato a noi, che abbiamo creduto nel Signore Gesù Cristo, chi sono io da potermi opporre a Dio?»

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Atti 11:17

Se dunque Iddio ha dato a loro lo stesso dono che ha dato anche a noi che abbiam creduto nel Signor Gesù Cristo, chi ero io da potermi opporre a Dio?

Diodati:

Atti 11:17

Dunque, poichè Iddio ha loro dato il dono pari come a noi ancora, che abbiam creduto nel Signor Gesù Cristo, chi era io da potere impedire Iddio?

Commentario:

Atti 11:17

Dunque, poichè Iddio ha loro dato...

La promessa ricordata Atti 11:16, parea riferirsi ai discepoli soltanto; e la Pentecoste parve recare il compimento totale della promessa stessa. Quand'ecco, la Pentecoste che si rinnova in casa di Cornelio, insegna a Pietro che la promessa avea degli orizzonti più larghi di quelli ch'ei s'era immaginato. E, se i Gentili ricevono lo Spirito Santo come i primi discepoli, che vuol egli dire? Vuol dire che anche i Gentili son dei discepoli. È quando Dio ha concesso a qualcuno il dono maggiore che è il battesimo dello Spirito qual uomo avrà il diritto, o piuttosto la temerità, d'opporsi a Dio e negare a quel qualcuno il dono minore del battesimo d'acqua? Tale, il senso del vers. 17. Osservisi bene quell'inciso: che abbiam creduto nel Signor Gesù, il quale dà risalto ad un punto dottrinale importante, che è questo: Lo Spirito Santo, prima di tutto, dice Pietro, è un dono; un dono di Dio; quando dunque Iddio lo concede, non paga un debito, ma compie un atto di grazia Romani 4:4; e Dio non lo concede agl'Israeliti, perché son circoncisi; non lo nega ai Gentili perché non son circoncisi; lo concede a chi crede nel Signor Gesù Cristo Galati 3:14; 4:6.

Riferimenti incrociati:

Atti 11:17

At 11:15; 15:8,9; Mat 20:14,15; Rom 9:15,16,23,24; 11:34-36
At 10:47; Giob 9:12-14; 33:13; 40:2,8,9; Dan 4:35; Rom 9:20-26

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata