Nuova Riveduta:

Ecclesiaste 3:15

Ciò che è, è già stato prima, e ciò che sarà è già stato, e Dio riconduce ciò ch'è passato.

C.E.I.:

Ecclesiaste 3:15

Ciò che è, già è stato; ciò che sarà, già è; Dio ricerca ciò che è già passato.

Nuova Diodati:

Ecclesiaste 3:15

Ciò che è, è già stato prima; e ciò che sarà è già stato, e DIO investiga ciò che è passato.

Bibbia della Gioia:

Ecclesiaste 3:15

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Ecclesiaste 3:15

Ciò che è, è già stato prima, e ciò che sarà è già stato, e Dio riconduce ciò ch'è passato.

Diodati:

Ecclesiaste 3:15

Ciò che è stato era già prima, e ciò che ha da essere già è stato; e Iddio ricerca quello che è passato.

Commentario:

Ecclesiaste 3:15

11 Versetti 11-15 Ogni cosa è come Dio l'ha fatta e non come ci appare. Abbiamo così tanto il mondo nei nostri cuori e siamo così presi dai pensieri e dalle preoccupazioni delle cose del mondo, che non abbiamo né il tempo né la disposizione spirituale per vedere la mano di Dio in esse. Il mondo non ha solo preso possesso dei cuori, ma ha sviluppato pensieri contro la bellezza delle opere di Dio. Ci sbagliamo se pensiamo di esser nati solo per soddisfare noi stessi; no, il nostro compito è fare del bene in questa vita, che è breve e incerta, e poiché abbiamo poco tempo a disposizione, dovremmo darci da fare. Esseri soddisfatti secondo la Divina Provvidenza è credere che tutte le cose cooperano al bene per loro che Lo amano. Dio opera in tutto, affinché gli uomini lo temano. Il mondo, come è stato, così è e così sarà. Non c'è niente di nuovo accadutoci che non sia già successo, né tentazione che non sia comune a tutti gli uomini.

Riferimenti incrociati:

Ecclesiaste 3:15

Ec 1:9,10

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata