Nuova Riveduta:

Ecclesiaste 6:10

Ciò che esiste è già stato chiamato per nome da tempo, ed è noto che cosa l'uomo è, e che non può contendere con Colui che è più forte di lui.

C.E.I.:

Ecclesiaste 6:10

Ciò che è, già da tempo ha avuto un nome; e si sa che cos'è un uomo: egli non può competere con chi è più forte di lui.

Nuova Diodati:

Ecclesiaste 6:10

Ciò che è, è già stato chiamato da tempo per nome e si sa che cos'è l'uomo, e che non può contendere con chi è più forte di lui.

Bibbia della Gioia:

Ecclesiaste 6:10

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Ecclesiaste 6:10

Ciò che esiste è già stato chiamato per nome da tempo, ed è noto che cosa l'uomo è, e che non può contendere con Colui ch'è più forte di lui.

Diodati:

Ecclesiaste 6:10

Già fu posto nome all'uomo ciò ch'egli è; ed egli è noto ch'esso nome fu Adamo; ed egli non può litigar con colui che è più forte di lui.

Commentario:

Ecclesiaste 6:10

7 Versetti 7-12 Basta poco per essere soddisfatti. I desideri dell'anima non si soddisfano con l'abbondanza della ricchezza. Anche il povero può soddisfarsi così come il più ricco, e non essere svantaggiato veramente. Non si può dire, meglio godere alla vista dei beni terreni che riposarsi in Dio, perché è meglio vivere per fede guardando alle cose che si aspettano, che nella carne, soddisfacendosi solo dei beni terreni. La nostra eredità è salda: quel che piace a Dio piace anche a noi. I più grandi possedimenti ed onori non ci possono esonerare dai comune eventi della vita umana. Vedendo come gli uomini si affannano per aumentare i loro beni sulla terra, ci fa capire quanto grande è la stoltezza: i loro beni gli danno veramente un senso alla sua vita? La nostra vita sulla terra si misura in giorni: così fugaci e incerti, e così poco attraenti a cui legarsi. Torniamo a Dio, alla fiducia nella sua misericordia per mezzo di Gesù Cristo, e sottomettiamoci alla sua volontà. Passeremo velocemente attraverso questo mondo pieni di pensieri, e ci troveremo in quel luogo felice, dove vi è pienezza di gioia per sempre.

Riferimenti incrociati:

Ecclesiaste 6:10

Ec 1:9-11; 3:15
Ge 3:9,17-19; Giob 14:1-4; Sal 39:6; 82:6,7; 103:15
Giob 9:3,4,32; 33:13; 40:2; Is 45:9,10; Ger 49:19; Rom 9:19,20

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata