Nuova Riveduta:

Esodo 2:19

Esse risposero: «Un Egiziano ci ha liberate dalle mani dei pastori, per di più ci ha attinto l'acqua e ha abbeverato il gregge».

C.E.I.:

Esodo 2:19

Risposero: «Un Egiziano ci ha liberate dalle mani dei pastori; è stato lui che ha attinto per noi e ha dato da bere al gregge».

Nuova Diodati:

Esodo 2:19

Esse risposero: «Un Egiziano ci ha liberate dalle mani dei pastori; inoltre ha attinto l'acqua per noi ed ha abbeverato il gregge».

Bibbia della Gioia:

Esodo 2:19

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Esodo 2:19

Ed esse risposero: 'Un Egiziano ci ha liberate dalle mani de' pastori, e di più ci ha attinto l'acqua, ed ha abbeverato il gregge'.

Diodati:

Esodo 2:19

Ed elleno risposero: Un uomo Egizio ci ha riscosse dalle mani de' pastori, e anche ci ha attinto dell'acqua abbondantemente, ed ha abbeverate le gregge.

Commentario:

Esodo 2:19

16 Versi 16-22: Mosè trovò rifugio a Madian. Egli si mise prontamente ad aiutare le figlie di Reuel per abbeverare le loro greggi, sebbene fosse nato ed educato agli usi di corte. A Mosè piaceva fare giustizia e agire in difesa di coloro che erano feriti, cosa che ogni uomo deve fare per quanto sia in suo potere. Gli piaceva fare del bene e dovunque la provvidenza di Dio ci mette dovremmo desiderare e cercare di essere utili e quando non possiamo fare il bene che vogliamo, dobbiamo essere pronti a fare quel bene che possiamo. Mosè si raccomandò al principe di Madian che diede in moglie una delle sue figlie a Mosè, da cui ebbe un figlio, chiamato Ghersom, "straniero in quella terra", affinché si ricordasse della terra in cui egli fu uno straniero.

Riferimenti incrociati:

Esodo 2:19

Ge 50:11
Ge 29:10

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata