Nuova Riveduta:

Esodo 30:20

Quando entreranno nella tenda di convegno, si laveranno con acqua, perché non muoiano. Anche quando si avvicineranno all'altare per fare il servizio, per far fumare un'offerta fatta al SIGNORE mediante il fuoco,

C.E.I.:

Esodo 30:20

Quando entreranno nella tenda del convegno, faranno una abluzione con l'acqua, perché non muoiano; così quando si avvicineranno all'altare per officiare, per bruciare un'offerta da consumare con il fuoco in onore del Signore,

Nuova Diodati:

Esodo 30:20

Quando entreranno nella tenda di convegno, si laveranno con acqua, perché non abbiano a morire; così pure quando si avvicineranno all'altare per servire, per far fumare un'offerta fatta all'Eterno mediante il fuoco.

Bibbia della Gioia:

Esodo 30:20

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Esodo 30:20

Quando entreranno nella tenda di convegno, si laveranno con acqua, onde non abbiano a morire; così pure quando si accosteranno all'altare per fare il servizio, per far fumare un'offerta fatta all'Eterno mediante il fuoco.

Diodati:

Esodo 30:20

Quando entreranno nel Tabernacolo della convenenza, ovvero quando si accosteranno all'Altare, per fare il servigio divino per far bruciare alcuna offerta fatta col fuoco al Signore, lavinsi con acqua, acciocchè non muoiano.

Commentario:

Esodo 30:20

17 Versi 17-21 Una grande conca di rame contenente acqua doveva essere messa vicino alla porta del tabernacolo. Aronne e i suoi figli dovevano lavarsi le mani e i piedi in questo contenitore, ogni volta che entravano per il servizio divino. E questo per insegnar loro la purezza in tutti i loro servizi e a temere l'inquinamento del peccato. Essi non dovevano soltanto lavarsi e purificarsi quando venivano nominati Sacerdoti, ma dovevano lavarsi e purificarsi ogni volta che dovevano officiare il culto. Questo ci insegna a stare ogni giorno al cospetto di Dio, a rinnovare il nostro pentimento per il peccato e la nostra richiesta del sangue di Cristo per la remissione in quanto in molte cose commettiamo quotidianamente peccato.

Riferimenti incrociati:

Esodo 30:20

Eso 12:15; Lev 10:1-3; 16:1,2; 1Sa 6:19; 1Cron 13:10; Sal 89:7; At 5:5,10; Eb 12:28,29

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata