Nuova Riveduta:

Esodo 36:1

Es 35:4-35
Besaleel e Ooliab e tutti gli uomini abili, nei quali il SIGNORE ha messo sapienza e intelligenza per saper eseguire tutti i lavori per il servizio del santuario, faranno ogni cosa secondo quanto il SIGNORE ha ordinato.

C.E.I.:

Esodo 36:1

Bezaleel, Ooliab e tutti gli artisti che il Signore aveva dotati di saggezza e d'intelligenza, perché fossero in grado di eseguire i lavori della costruzione del santuario, fecero ogni cosa secondo ciò che il Signore aveva ordinato.

Nuova Diodati:

Esodo 36:1

Ora Betsaleel e Oholiab e tutti gli uomini abili, nei quali l'Eterno ha messo sapienza e intelligenza per saper eseguire tutti i lavori per il servizio del santuario, faranno secondo tutto ciò che l'Eterno ha ordinato».

Bibbia della Gioia:

Esodo 36:1

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Esodo 36:1

E Betsaleel e Oholiab e tutti gli uomini abili, nei quali l'Eterno ha messo sapienza e intelligenza per saper eseguire tutti i lavori per il servizio del santuario, faranno ogni cosa secondo che l'Eterno ha ordinato'.

Diodati:

Esodo 36:1

E Mosè chiamò Besaleel, e Oholiab, e ogni uomo industrioso, nel cui animo il Signore avea posta industria; ogni uomo il cui cuore lo sospinse a profferirsi a quell'opera, per farla.

Commentario:

Esodo 36:1

Capitolo 36

La costruzione del tabernacolo. La generosità del popolo ritirata.

La disponibilità e lo zelo con cui questi costruttori condussero la loro opera, l'esattezza con cui essi stessi la svolsero e la sincerità usata per ricevere più contributi, merita la nostra imitazione. Dovremmo servire così Dio e pure i nostri superiori in tutte le cose legittime. Allo stesso modo tutti coloro che gestiscono la cosa pubblica devono detestare il falso guadagno ed evitare tutte le occasioni e le tentazioni all'approfittamento. Non dovremmo sempre tener conto dell'amore di Dio verso di noi, per mezzo del quale abitiamo in Lui e Lui in noi, salvare in Emmanuel? Matteo 1:23. Questo è il succo del ministero della riconciliazione, 2Corinzi 5:18-19. Tale fu la progettazione del "tabernacolo della testimonianza", una testimonianza visibile dell'amore di Dio alla razza umana, sebbene essa fosse caduta dal suo primo stato. E questo amore è stato mostrato da Cristo nel prendere la sua dimora sulla terra, facendosi la parola carne, Giovanni 1:14, e, come l'originale lo esprime, Egli ha fatto dimora - tabernacolo tra noi.

Riferimenti incrociati:

Esodo 36:1

Eso 28:3; 31:6; 35:10,21-35; At 6:3,4; 14:23; Col 4:17; Eb 5:4
Eso 35:2,21,25,26; 1Cron 29:5

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata