Nuova Riveduta:

Esodo 4:9

Se non crederanno neppure a questi due segni e non ubbidiranno alla tua voce, tu prenderai dell'acqua del Fiume, la verserai sull'asciutto, e l'acqua che avrai presa dal Fiume diventerà sangue sull'asciutto».

C.E.I.:

Esodo 4:9

Se non credono neppure a questi due segni e non ascolteranno la tua voce, allora prenderai acqua del Nilo e la verserai sulla terra asciutta: l'acqua che avrai presa dal Nilo diventerà sangue sulla terra asciutta».

Nuova Diodati:

Esodo 4:9

Ma, se essi non crederanno neppure a questi due segni e non ubbidiranno alla tua voce, tu allora prenderai dell'acqua del fiume e la verserai sull'asciutto; e l'acqua che avrai preso dal fiume diventerà sangue sull'asciutto».

Bibbia della Gioia:

Esodo 4:9

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Esodo 4:9

e se avverrà che non credano neppure a questi due segni e non ubbidiscano alla tua voce, tu prenderai dell'acqua del fiume, e la verserai sull'asciutto; e l'acqua che avrai presa dal fiume, diventerà sangue sull'asciutto'.

Diodati:

Esodo 4:9

E se egli avviene che non pure a questi due segni credano, e non ubbidiscano alla tua voce; allora prendi dell'acqua del fiume, e spandila in su l'asciutto; e l'acqua che tu avrai presa dal fiume diventerà sangue in su l'asciutto.

Commentario:

Esodo 4:9

Capitolo 4

Dio dà potenza a Mosè per fare miracoli. (1-9) Mosè è inviato, Aronne è il suo aiuto. (10-17) Mosè lascia Madian, il messaggio di Dio a Faraone.(18-23) Dio si dispiace contro Mosè, Aronne lo incontra, il popolo crede. (24-31)

Versi 1-9: Mosè obietta che il popolo non lo avrebbe preso sul serio, a meno che egli non mostrasse dei segni. Dio gli dà potenza per fare miracoli. Ma quelli che sono oggi inviati a proclamare il messaggio di Dio agli uomini, non hanno bisogno del potere di fare miracoli: il loro carattere e le loro dottrine devono essere provati da quella stessa parola di Dio che proclamano. Questi miracoli erano un riferimento ai miracoli del Signore Gesù Cristo. Solo a Lui appartiene il potere di cacciare il demonio fuori dell'anima e curare l'anima dalla lebbra peccato e a Lui si ricorre per cacciare il demonio fuori del corpo e curare la lebbra del corpo.

Riferimenti incrociati:

Esodo 4:9

Eso 7:19
Eso 1:22; 7:19-25; Mat 7:2

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata