Nuova Riveduta:

Esodo 6:11

«Va', parla al faraone re d'Egitto, perché egli lasci uscire i figli d'Israele dal suo paese».

C.E.I.:

Esodo 6:11

«Va' e parla al faraone re d'Egitto, perché lasci partire dal suo paese gli Israeliti!».

Nuova Diodati:

Esodo 6:11

«Va', parla al Faraone, re d'Egitto, perché lasci uscire i figli d'Israele dal suo paese».

Bibbia della Gioia:

Esodo 6:11

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Esodo 6:11

'Va', parla a Faraone re d'Egitto, ond'egli lasci uscire i figliuoli d'Israele dal suo paese'.

Diodati:

Esodo 6:11

Va', parla a Faraone, re di Egitto, che lasci andare i figliuoli d'Israele dal suo paese.

Commentario:

Esodo 6:11

10 Versi 10-13: La fede di Mosè era così debole che difficilmente avrebbe mantenuto fede al suo lavoro. L'ubbidienza è sempre legata alla grandezza della nostra fede. Sebbene le nostre debolezze possano umiliarci, tuttavia esse non devono dissuaderci dal fare il nostro meglio in qualsiasi opera che compiamo per Dio. Quando Mosè ripeté i suoi discorsi strani, non li argomentò più, giacché Dio diede a lui e ad Aronne quella forza persuasiva nei confronti dei figli d'Israele e di Faraone. L'autorità di Dio è sufficiente per rispondere a tutte le obiezioni e ci obbliga ad obbedire, senza mormorare o discutere, Filippesi 2:14.

Riferimenti incrociati:

Esodo 6:11

Eso 6:29; 3:10; 5:1,23; 7:1

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata