Nuova Riveduta:

Ezechiele 11:15

«Figlio d'uomo, i tuoi fratelli, i tuoi fratelli,
gli uomini del tuo parentado e tutta quanta la casa d'Israele
sono quelli ai quali gli abitanti di Gerusalemme hanno detto:
"Statevene lontani dal SIGNORE!
a noi è dato il possesso del paese".

C.E.I.:

Ezechiele 11:15

«Figlio dell'uomo, ai tuoi fratelli, ai deportati con te, a tutta la casa d'Israele gli abitanti di Gerusalemme vanno dicendo: Voi andate pure lontano dal Signore: a noi è stata data in possesso questa terra.

Nuova Diodati:

Ezechiele 11:15

«Figlio d'uomo, i tuoi fratelli, i tuoi stessi parenti, quelli con te redenti e tutta la casa d'Israele sono coloro ai quali gli abitanti di Gerusalemme hanno detto: "Allontanatevi pure dall'Eterno; questo paese ci è stato dato in eredità".

Bibbia della Gioia:

Ezechiele 11:15

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Ezechiele 11:15

'Figliuol d'uomo, i tuoi fratelli, gli uomini del tuo parentado e tutta quanta la casa d'Israele son quelli ai quali gli abitanti di Gerusalemme hanno detto: - Statevene lontani dall'Eterno! a noi è dato il possesso del paese. -

Diodati:

Ezechiele 11:15

Figliuol d'uomo, i tuoi fratelli, i tuoi fratelli, gli uomini del tuo parentado, e tutta quanta la casa d'Israele, son quelli a' quali gli abitanti di Gerusalemme hanno detto: Andatevene lontano d'appresso al Signore; a noi è dato il paese in eredità.

Commentario:

Ezechiele 11:15

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

Riferimenti incrociati:

Ezechiele 11:15

Ger 24:1-5
Is 65:5; 66:5; Giov 16:2
Ez 33:24

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata