Nuova Riveduta:

Galati 6:14

Ma quanto a me, non sia mai che io mi vanti di altro che della croce del nostro Signore Gesù Cristo, mediante la quale il mondo, per me, è stato crocifisso e io sono stato crocifisso per il mondo.

C.E.I.:

Galati 6:14

Quanto a me invece non ci sia altro vanto che nella croce del Signore nostro Gesù Cristo, per mezzo della quale il mondo per me è stato crocifisso, come io per il mondo.

Nuova Diodati:

Galati 6:14

Ma quanto a me, non avvenga mai che io mi vanti all'infuori della croce del Signor nostro Gesù Cristo, per la quale il mondo è crocifisso a me e io al mondo.

Bibbia della Gioia:

Galati 6:14

Per quanto mi riguarda, Dio voglia ché non mi vanti di niente all'infuori della croce del nostro Signore Gesù Cristo, per la quale è morto il mio interesse per le cose attraenti di questo mondo, ed io sono morto per il mondo.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Galati 6:14

Ma quanto a me, non sia mai ch'io mi glorî d'altro che della croce del Signor nostro Gesù Cristo, mediante la quale il mondo, per me, è stato crocifisso, e io sono stato crocifisso per il mondo.

Diodati:

Galati 6:14

Ma, quant'è a me, tolga Iddio ch'io mi glorii in altro che nella croce del Signor nostro Gesù Cristo, per la quale il mondo è crocifisso a me, ed io al mondo.

Commentario:

Galati 6:14

Quant'è a me, non sia mai che io mi glorii in altro che nella croce del nostro Signore Gesù Cristo, mediante la quale, per me il mondo è crocifisso ed io lo sono pel mondo.

Ben diverso da quello ambito dai giudaizzanti è il vanto dell'apostolo e ben diversi dai loro sono i moventi che ispirano la sua attività missionaria. Egli non mena vanto della sua discendenza da Israele, nè della sua circoncisione, non mena vanto delle sue opere legali. Le cose ch'eran per lui dei guadagni le reputa ora un danno; quelle ch'egli pregiava altamente le reputa ora tanta spazzatura perchè ha trovato in Cristo la perla che cercava (Cfr. Filippesi 3). Si gloria e si glorierà sempre unicamente nella croce, del Signor Gesù Cristo. Ai Galati avea posto dinanzi agli occhi Cristo crocifisso. Presso ai Corinzi non avea voluto sapere altro che Cristo ed esso crocifisso, quantunque sapesse ch'era scandalo per i Giudei e pazzia per i Greci, perchè Cristo crocifisso è per i chiamati potenza di Dio e sapienza di Dio. Nel sacrificio della croce è stata compiuta l'espiazione dei peccati; ivi il giusto ha sofferto per gli ingiusti ed ha portata la maledizione da essi meritata affinchè su loro potesse scendere la benedizione del perdono e della pace. Col sangue della croce è suggellato il Nuovo patto, il patto della grazia per chiunque si ravvede e crede. Chi crede nel Cristo crocifisso si unisce a lui e non ha più da temere la condanna della legge, anzi è morto alla legge ed affrancato dal suo pesante giogo. È morto anche al mondo ed il mondo è morto per lui. Cristo è la sua vita, il suo tutto. «Sono stato, dice Galati 2:19, crocifisso con Cristo e non son più io che vivo, è Cristo che vive in me». Il sacrificio del Figliuol di Dio, accettato colla fede del cuore, ha prodotto in Paolo un completo rivolgimento morale: il mondo alieno da Dio colle sue massime, le sue idee, i suoi criterii, le sue aspirazioni, i suoi allettamenti, le sue gioie, i suoi terrori, le sue glorie vane, tutto questo è come cosa crocifissa e morta per lui; le «cose vecchie son passate». Egli pensa ora e giudica ed ama ed agisce e spera sotto le ispirazioni nuove e potenti che emanano dal Cristo per mezzo del suo Spirito. «Ecco ogni cosa è fatta nuova». D'altra parte egli non ignora che, per il mondo, egli stesso è diventato un pazzo, un perturbatore, un essere crocifisso e morto.

Riferimenti incrociati:

Galati 6:14

Rom 3:4-6; Fili 3:3,7,8
2Re 14:9-11; Giob 31:24,25; Sal 49:6; 52:1; Ger 9:23,24; Ez 28:2; Dan 4:30,31; 5:20,21; 1Co 1:29-31; 3:21; 2Co 11:12; 12:10,11
Is 45:24,25; Rom 1:16; 1Co 1:23; 2:2; Fili 3:3; 3:7-11
Ga 1:4; 2:20; 5:24; At 20:23,24; Rom 6:6; 1Co 15:58; 2Co 5:14-16; Fili 1:20,21; 3:8,9; Col 3:1-3; 1G 2:15-17; 5:4,5

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata