Nuova Riveduta:

Genesi 34:11

Allora Sichem disse al padre e ai fratelli di Dina: «Possa io trovare grazia agli occhi vostri e vi darò quello che mi direte.

C.E.I.:

Genesi 34:11

Poi Sichem disse al padre e ai fratelli di lei: «Possa io trovare grazia agli occhi vostri; vi darò quel che mi direte.

Nuova Diodati:

Genesi 34:11

Poi Sichem disse al padre e ai fratelli di Dina: «Fate che io trovi grazia agli occhi vostri e vi darò qualunque cosa mi chiederete.

Bibbia della Gioia:

Genesi 34:11

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Genesi 34:11

Allora Sichem disse al padre e ai fratelli di Dina: 'Fate ch'io trovi grazia agli occhi vostri, e vi darò quel che mi direte.

Diodati:

Genesi 34:11

Sichem ancora disse al padre ed a' fratelli di essa: Lasciate che io trovi grazia appo voi; ed io darò ciò che mi direte.

Commentario:

Genesi 34:11

Capitolo 34

Schema del capitolo

Dina violentata da Sichem.

(1-19)

I Sichemiti assassinati da Simeone e da Levi.

(20-31)

Versi 1-19

I giovani, specialmente le ragazze, non sono mai così al sicuro se non sotto l'attenzione di genitori pii. La loro ignoranza, l'adulazione e gli inganni dei malvagi che tendono loro insidie, esponendoli così a grandi pericoli. I primi loro nemici saranno essi stessi quando chiederanno di andare all'estero e senza compagnia in mezzo a persone lontane dalla fede. Sbagliano veramente quei genitori che non impediscono mai ai loro figli di esporsi inutilmente ai pericoli. L'accontentare i figli, come Dina, diventa spesso un dolore e una vergogna per tutta la famiglia. La pretesa di Dina era quella di andare a trovare le ragazze del paese per vedere come esse si vestivano, come ballavano e cosa andava di moda tra loro. Ella andò a vedere e anche lei fu vista e notata, tutto questo perché voleva conoscere i Cananei e apprendere i loro usi. Fate attenzione a cosa accadde a Dina! Il principio del peccato sfocia poi in una fiumana d'acqua. Quanto infiamma una cosa da nulla! Dovremmo evitare con attenzione tutte le occasioni di peccato e perfino la tentazione.

Riferimenti incrociati:

Genesi 34:11

Ge 18:3; 33:15

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata