Nuova Riveduta:

Genesi 49:4

Impetuoso come l'acqua, tu non avrai la preminenza,
perché sei salito sul letto di tuo padre
e hai profanato il mio letto su cui eri salito.

C.E.I.:

Genesi 49:4

Bollente come l'acqua, tu non avrai preminenza,
perché hai invaso il talamo di tuo padre
e hai violato il mio giaciglio su cui eri salito.

Nuova Diodati:

Genesi 49:4

Impetuoso come l'acqua, tu non avrai la preminenza, perché sei salito sul letto di tuo padre e l'hai profanato. Egli è salito sul mio letto.

Bibbia della Gioia:

Genesi 49:4

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Genesi 49:4

Impetuoso come l'acqua, tu non avrai la preeminenza, perché sei salito sul letto di tuo padre. Allora tu l'hai profanato. Egli è salito sul mio letto.

Diodati:

Genesi 49:4

Tutto ciò è scolato come acqua; non aver la maggioranza! Perciocchè tu salisti in sul letto di tuo padre; Allora che tu contaminasti il mio letto, tutto ciò sparì.

Commentario:

Genesi 49:4

3 Versi 3-7

Ruben era il primogenito, ma per un peccato grossolano, egli fu privato della sua primogenitura. Il carattere di Ruben era quello di essere incostante come l'acqua. Gli uomini che non sono decisi non possono prosperare. Il peccato di Ruben lasciò un'infamia duratura sulla sua famiglia. Non facciamo mai del male se non vogliamo temere di essere ripresi per questo. Simeone e Levi erano pieni di passione e vendicativi. L'assassinio dei Sichemiti è una prova di questo. Giacobbe protestò contro quell'atto barbaro. La nostra anima è il nostro onore: per mezzo delle sue facoltà ci contraddistinguiamo e ci innalziamo sulle bestie che periscono. I nostri cuori devono detestare tutti gli uomini sanguinari e violenti. Maledetta sia la loro ira! Giacobbe non maledice quei suoi due figli ma maledice la loro lussuria. "Li dividerò!". La sentenza si trasformò per Levi in una benedizione. Questa tribù infatti mostrò il suo zelo per il Signore contro gli adoratori del vitello d'oro, Es. 32. Scelti come sacerdoti di Dio, essi furono quel punto di riferimento di tutta la nazione d'Israele.

Riferimenti incrociati:

Genesi 49:4

Giac 1:6-8; 2P 2:14; 3:16
Ge 46:8; Nu 32:1-42; De 33:6
Ge 35:22; De 5:21; 27:20; 1Cron 5:1; 1Co 5:1

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata