Nuova Riveduta:

Genesi 4:23

Lamec disse alle sue mogli:
«Ada e Zilla, ascoltate la mia voce;
mogli di Lamec, porgete orecchio al mio dire!
Sì, io ho ucciso un uomo perché mi ha ferito,
e un giovane perché mi ha contuso.

C.E.I.:

Genesi 4:23

Lamech disse alle mogli:
«Ada e Zilla, ascoltate la mia voce;
mogli di Lamech, porgete l'orecchio al mio dire:
Ho ucciso un uomo per una mia scalfittura
e un ragazzo per un mio livido.

Nuova Diodati:

Genesi 4:23

Poi Lamek disse alle sue mogli: «Ada e Tsillah ascoltate la mia voce; mogli di Lamek, fate attenzione alle mie parole! Sì, io ho ucciso un uomo perché mi ha ferito, e un giovane per avermi causato una lividura.

Bibbia della Gioia:

Genesi 4:23

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Genesi 4:23

E Lamec disse alle sue mogli: 'Ada e Zilla, ascoltate la mia voce; mogli di Lamec, porgete orecchio al mio dire! Sì, io ho ucciso un uomo perché m'ha ferito, e un giovine perché m'ha contuso.

Diodati:

Genesi 4:23

E Lamec disse ad Ada e Silla sue mogli: Ascoltate la mia voce, mogli di Lamec; Porgete l'orecchio al mio parlare. Certo io ho ucciso un uomo, dandogli una ferita; Ed un giovane, dandogli una percossa.

Commentario:

Genesi 4:23

19 Versi 19-24

Una delle prime azioni cattive seguite dal comportamento di Caino è la rottura della legge del matrimonio. Finora un uomo aveva una sola moglie, ma Lamec ne prese due. Le cose mondane sono le uniche cose su cui la gente malvagia e carnale pone il suo cuore industriandosi ed attivandosi per esse. Così continuò a fare la discendenza di Caino. C'era un padre di pastori e un padre di musicisti ma non un padre di fedeltà. C'è chi insegnò tutto sull'ottone e sul ferro, ma nessuno che insegnò la buona conoscenza del Signore: ci furono metodi per diventare ricchi e potenti e su come essere felici, ma niente su Dio, sul suo timore e sul suo servizio. Le cose terrene riempiono le teste della maggior parte della gente. Lamec ebbe dei nemici che egli stesso aveva provocato. Egli fa un confronto tra sé stesso e il suo antenato Caino e si reputa meno criminale. Sembra che abusi della pazienza di Dio con l'atteggiamento di chi ritiene che si possa peccare restando impuniti.

Riferimenti incrociati:

Genesi 4:23

Nu 23:18; Giudic 9:7
Ge 49:6

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata