Nuova Riveduta:

Genesi 4:25

Genealogia di Adamo per la linea di Set, fino a Noè
Ge 5:3-8
Adamo conobbe ancora sua moglie ed ella partorì un figlio che chiamò Set, perché, ella disse: «Dio mi ha dato un altro figlio al posto di Abele, che Caino ha ucciso».

C.E.I.:

Genesi 4:25

Adamo si unì di nuovo alla moglie, che partorì un figlio e lo chiamò Set. «Perché - disse - Dio mi ha concesso un'altra discendenza al posto di Abele, poiché Caino l'ha ucciso».

Nuova Diodati:

Genesi 4:25

Quindi Adamo conobbe ancora la sua moglie, che partorì un figlio e lo chiamò Seth, perché ella disse: «Dio mi ha dato un altro discendente al posto di Abele, che Caino ha ucciso».

Bibbia della Gioia:

Genesi 4:25

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Genesi 4:25

E Adamo conobbe ancora la sua moglie, ed essa partorì un figliuolo, a cui pose nome Seth, 'perché' ella disse, 'Iddio m'ha dato un altro figliuolo al posto d'Abele, che Caino ha ucciso'.

Diodati:

Genesi 4:25

E Adamo conobbe ancora la sua moglie; ed ella partorì un figliuolo, e gli pose nome Set; perciocchè, disse ella, Iddio mi ha riposta un'altra progenie in luogo di Abele, che Caino ha ucciso.

Commentario:

Genesi 4:25

Versi 25, 26

I nostri primi genitori vennero consolati nella loro afflizione dalla nascita di un altro figlio che chiamarono Set, cioè, 'posto', 'stabilito' o 'saldo': dalla sua discendenza l'umanità sarebbe continuata ad esistere fino alla fine dei tempi e da lui sarebbe disceso il Messia. Mentre Caino, capo dell'apostasia, divenne un vagabondo, Set, da cui la vera chiesa proviene, è uno con fissa dimora. In Cristo e nella sua chiesa c'è l'unica dimora vera. Set camminò sui passi di suo fratello martire Abele: fu un portatore della fede preziosa nella giustizia del nostro Dio e del nostro Salvatore Gesù Cristo, e divenne così un vivo testimone della grazia e dell'influenza di Dio Spirito Santo. Dio diede ad Adamo ed Eva di vedere il ripristino della religione nella loro famiglia. Gli adoratori di Dio cominciarono a fare di più per la religione; alcuni, che professavano la vera religione, protestarono contro la malvagità del mondo presente. Più gli altri sono peggiori, più noi dovremmo essere zelanti. Quindi ebbe inizio la distinzione tra credenti e profani, che dura fin da allora e così sarà finché il mondo sussisterà.

Riferimenti incrociati:

Genesi 4:25

Ge 5:3,4; 1Cron 1:1; Lu 3:38
Ge 4:1-3,8,10,11

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata