Nuova Riveduta:

Genesi 8:1

Fine del diluvio. Noè esce dall'arca
Sl 104:5-9; Is 54:9
Poi Dio si ricordò di Noè, di tutti gli animali e di tutto il bestiame che era con lui nell'arca; e Dio fece passare un vento sulla terra e le acque si calmarono;

C.E.I.:

Genesi 8:1

Dio si ricordò di Noè, di tutte le fiere e di tutti gli animali domestici che erano con lui nell'arca. Dio fece passare un vento sulla terra e le acque si abbassarono.

Nuova Diodati:

Genesi 8:1

Le acque del diluvio si ritirano
Poi DIO si ricordò di Noè, di tutti gli esseri viventi e di tutto il bestiame che era con lui nell'arca; e DIO fece passare un vento sulla terra, e le acque si abbassarono.

Bibbia della Gioia:

Genesi 8:1

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Genesi 8:1

Fine del diluvio. Noè esce dall'arca
Or Iddio si ricordò di Noè, di tutti gli animali e di tutto il bestiame ch'era con lui nell'arca; e Dio fece passare un vento sulla terra, e le acque si calmarono;

Diodati:

Genesi 8:1

OR Iddio si ricordò di Noè, e di tutte le fiere, e di tutti gli animali domestici ch'erano con lui nell'Arca; e fece passare un vento in su la terra; e le acque si posarono.

Commentario:

Genesi 8:1

Capitolo 8

Schema del capitolo

Dio si ricorda di Noè e ritira le acque.

(1-3)

L'arca approda sull'Ararat, Noè fa uscire un corvo e una colomba.

(4-12)

Noè, ricevuto l'ordine, esce dall'arca.

(13-19)

Noè offre un sacrificio, Dio promette di non maledire mai più la terra.

(20-22)

Versi 1-3

La razza umana, tranne Noè e la sua famiglia, perì nel diluvio, ma Dio, ricordandosi di Noè, mostrò clemenza all'umanità che altrimenti avrebbe fatto un'unica fine. Le domande della giustizia divina trovano la loro risposta con la rovina dei peccatori. Dio inviò il suo vento per prosciugare la terra e sigillare le sue acque. La stessa mano che portò la devastazione porta adesso la liberazione e perciò a quella mano dobbiamo sempre guardare. Quando le afflizioni realizzano l'opera per la quale esse sono mandate distruggendo e curando, a quel punto, vengono tolte. Come la terra non fu inondata in un giorno, così non si prosciugò in un sol giorno. Dio, di solito, opera la liberazione del suo popolo gradualmente, cosicché anche il giorno delle piccolezze non sarà disdegnato, né si dispererà del giorno delle grandi cose che Lui farà.

Riferimenti incrociati:

Genesi 8:1

Ge 19:29; 30:22; Eso 2:24; 1Sa 1:19; Ne 13:14,22,29,31; Giob 14:13; Sal 106:4; 132:1; 136:23; 137:7; Am 8:7; Abac 3:2; Ap 16:19; 18:5
Nu 22:32; Sal 36:6; Gion 4:11; Rom 8:20-22
Eso 14:21; Sal 104:7-9; Prov 25:23

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata